Moto Club

MC Brilli Peri. Oltre 200 piloti a Montevarchi per il Regionale MX Toscana

E’ iniziata alla grande la stagione organizzativa 2017 del Moto Club Brilli Peri di Montevarchi che ha ospitato al circuito “Miravalle” la seconda prova del campionato toscano di minicross e motocross.

La presenza dei piloti è andata oltre ogni più rosea previsione: hanno sfiorato quota 215 i crossisti presenti, un numero che riporta alle migliori stagioni di questa specialità.

Le gare sono state favorite dalle eccellenti condizioni meteo, con sole e temperature primaverili, che hanno anche contribuito a richiamare un pubblico considerevole; gli spettatori hanno così affollato le comode tribune di cui è dotato l’impianto, creando una cornice vivace e colorata.

Infine il primo test agonistico di un nuovo tratto del tracciato, reso tecnicamente più impegnativo e al tempo stesso spettacolare, aumentandone anche la sicurezza, ha confermato che le modifiche sono state gradite dai piloti, anche dai meno esperti.

La notevole presenza di piloti non toscani, ammessi alla gara dal regolamento del campionato ma esclusi dall’assegnazione di punti per il campionato, ha confermato il ruolo-chiave che il Miravalle occupa nel panorama dell’Italia centrale di cui rappresenta un autentico punto di riferimento.

Nelle varie categorie si sono registrate le vittorie assolute di Niccolò Mannini (65 Debuttanti), Ferruccio Zanchi (65 Cadetti), Nicola Salvini (85 Junior) e Pietro Razzini (85 Senior), nel Minicross, e di Dario Crepaldi (cl. 125 Under 17), Nicola Matteucci (cl. 125 Over 17), Manuel Iacopi, Paolo Bertozzi, Romano Tommaso Isdraele e Gabriel Oteri nei vari raggruppamenti della MX1 e di Fabio Occhiolini e Andrea Coturri nella Over 40, rispettivamente MX1 e MX2.

Lo squadrone del Moto Club Brilli ha svettato proprio nella top class con Isdraele che, per una volta, ha rinunciato alle MX2 per non mancare alla gara di casa. Il giovane pilota ha conquistato il successo pieno tra i Top Driver, dunque nel raggruppamento di punta della MX1, confermando di attraversare un ottimo stato di forma, lo stesso che gli aveva già consentito di mettersi in evidenza nell’apertura del tricolore.

Sul podio sono saliti anche il piccolo Brando Rispoli, terzo assoluto nella classe 65 Cadetti del minicross, con un secondo posto nella prima manche, ed Erik Del Pace, secondo nella 125 Over 17, con un secondo posto parziale in gara 1. Ha sfiorato invece il podio l’undicenne senese Samuel Chiantini, quarto nella 65 Junior del minicross.

Hanno partecipato alla manifestazione con le insegne del moto club di Montevarchi anche Gabriele Napolitano e Nicolò Paolucci nella 65 Debuttanti, David V. Yordanov e Cosimo Bimbi nella 65 Cadetti, Tommaso Cape e Lorenzo Aglietti nella 85 Junior, Alessio Deri, Andrea Cipriani, Duccio Vigni e Senio Crocini nella 85 Senior.

Nelle ruote alte presenti al Miravalle ed iscritti al Brilli Peri anche Gabriele Vanzi e Riccardo Tenti (125 Under 17), e Stefano Casola (Over 40, MX2).

Mentre il campionato toscano di motocross proseguirà con il round di Polcanto del prossimo week end, riservato alle moto d’epoca e agli Amatori, a Montevarchi si entra già nel clima della selettiva del Campionato Italiano Junior, in calendario per l’1 e 2 aprile.