Fuoristrada

Mantova aspetta l’Italiano MX

Il tricolore arriva in Lombardia. In attesa del Mondiale.

Dopo l’appuntamento del 3 maggio scorso sul circuito di Maggiora – dove si disputerà il Motocross of Nations 2016 -, il Campionato Italiano MX1 – MX2 arriva su un altra pista da mondiale: sarà infatti il Circuito Internazionale Città di Mantova, futuro teatro della dodicesima prova MXGP 2016, ad ospitare il 21 e 22 maggio) la terza delle sette gare del tricolore motocross.

La gara si preannuncia davvero interessante, sia per gli elevati valori agonistici di questa stagione, già rilevati nelle due prove disputate a Castiglione del Lago e  Maggiora, sia per la possibile presenza di alcuni dei protagonisti iridati che, approfittando di un fine settimana senza prove di Campionato del Mondo in calendario, potrebbero decidere di prendere il via per testare il tracciato in previsione del GP di Lombardia, appuntamento mondiale del 26 giugno prossimo qui a Mantova.  Alcune conferme di top rider sono già arrivate, come quella del team Honda Jtech che schiererà i due piloti dell’europeo Nick Kouwenberg (olandese) ed il sudafricano Nicholas Adams.

In pista si attende grande battaglia per il tricolore, a partire dalla MX1, dove David Philippaerts è al comando con soli cinque punti di vantaggio sull’efficace Alessandro Lupino. Terzo è Nicola Recchia, il quale è staccato in classifica di oltre 300 punti dal viterbese e dovrà invece controllare le possibili rimonte di Peter Irt, a soli dodici punti di distacco, e Kei Yamamoto. La categoria MX2 vede al comando Michele Cervellin che ha più di trecento punti di vantaggio su Giuseppe Tropepe. Terzo è Davide Bonini staccato di oltre 500 punti. Samuele Bernardini, reduce da un ottimo GP del Trentino chiuso al quarto posto assoluto, è lontano dalla vetta della classifica e sconta la mancata partecipazione alla prima prova tricolore di Castiglione del Lago. Chiude il quintetto di testa della MX2 Nicholas Lapucci, di certo intenzionato a riscattare a Mantova l’opaca prova mondiale di domenica scorsa ad Arco di Trento.

Ciascuna di queste categorie, oltre alla Assoluta, prevede al suo interno le classifiche Over ed Under 21: nella MX1, la prima è comandata da Davide Bertugli davanti a Danilo Musso e Erik Tesconi. La Under 21 vede in testa Thomas Marini (che corre con una 3002T) davanti a Jimmy De Nicola ed a Leobruno Di Biase. David Krystian Ciucci comanda la Over 21 della MX2. Dietro di lui Francesco Ciola è secondo e Nicola Matteucci terzo. Morgan Lesiardo -che corre tra le fila del Team DP19 di David Philippaerts – comanda la classifica della Under 21, dove il quindicenne Alberto Forato è al secondo posto e Lorenzo Ravera al terzo.

Anche per questo appuntamento di Mantova, così come tutte le tappe del campionato Italiano MX1 e MX2 2016 è prevista la diretta sul canale 810 di SKY ed in Streaming su www.sportelevision.it.