Fuoristrada

LOMBARDIA – Pit Stop: una Fiera votata alla moto

Tutto pronto a Bergamo per la rassegna fieristica che scatterà sabato 28 aprile e terminerà martedì 1 maggio. Per gli amanti delle due ruote un piatto particolarmente ricco: prove di veicoli, Free Style Motocross, un raduno per le valli bergamasche, il Trofeo Ktm Supermoto e gran finale con la terza prova del campionato interregionale Supermoto 


 


Si stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli, ma ormai è tutto pronto: Pit Stop, la rassegna fieristica di Bergamo dedicata ai motori scatterà sabato 28 aprile. Con un occhio di riguardo verso le motociclette.


“La Fiera di Bergamo – racconta il presidente del Comitato Regionale Lombardia della Federazione Motociclistica Italiana, Alessandro Lovati – si è dimostrata molto attenta verso il mondo della moto. Sarà un menu davvero ricco per i motociclisti, a cominciare da sabato 28, con l’apertura della Fiera, con la prova di motoveicoli e la prova di Free Style Motocross”.


Per i motociclisti di tutti i giorni grande attesa verso il raduno interregionale di domenica mattina, con partenza dalla sede del Moto Club Bergamo (via Carnovali 84; sito internet www.motoclub.bergamo.it).


Per i partecipanti ingresso gratuito a Pit Stop e parcheggio riservato e custodito. Le iscrizioni si raccolgono dalle 8 alle 11. La prima partenza verrà data alle 10.30, la seconda alle 11.45.


Il percorso tocca la Bassa Bergamasca tra i Castelli del Colleoni fino a raggiungere le Terme di Trescore dove si potranno visitare le strutture e gustare un aperitivo. Rientro in Fiera attraversando le colline rese famose dai vigneti che producono il moscato di Scanzo.


Sempre nella giornata di domenica andrà in scena la seconda prova del Trofeo Ktm Supermoto 2007, partito sotto i migliori auspici e che si confermerà nel corso della stagione: nella prima prova ben 80 partecipanti. Martedì 1 maggio il gran finale con la terza prova del campionato interregionale supermoto Piemonte Lombardia che sta registrando un vero successo per numero di iscritti e per qualità delle gare.  


“La Federazione Motociclistica – conclude Lovati – sarà presente con uno stand. Pit Stop è l’unica Fiera, salvo Eicma, a dare così tanto spazio alle moto. E noi gliene siamo davvero grati”.