Fuoristrada

Lo spettacolo della Motogp in Italia e tanto altro nel prossimo week-end

Il calendario degli eventi motoristici propone ogni fine settimana una vasta gamma di appuntamenti che riguardano tutte le discipline motoristiche e che accendono la passione nei cuori degli sportivi appassionati. Ma il primo week-end di giugno è probabilmente quello più emozionante e spettacolare della stagione 2008.


 


Accanto al consueto, immancabile ricchissimo menù di gare, c’è infatti l’evento principe dell’anno in Italia: lo spettacolo della Motogp che farà tappa al Mugello dove è previsto il pubblico delle grandissime occasioni. Ad assistere a questo avvincente appuntamento ci saranno anche dieci Tesserati Young e dieci Tesserati online al Motoclub Italia che accederanno gratuitamente avendo vinto il concorso organizzato dalla Federazione Motociclistica. Oltre alla Motogp, naturalmente, romberanno anche i motori della classi 125cc. e 250 cc.


 


Maglia Azzurra: Torna protagonista dopo oltre un mese la Maglia Azzurra di Trial. Nella FIM Junior World Cup ci sarà Matteo Grattarola a difendere i colori dell’Italia nella tappa giapponese prevista a Twin Ring Montegi. Sarà un banco di prova importante per testare lo stato di forma del giovane azzurro, che vorrà prendersi delle rivincite dopo la performance altalenante fornita circa un mese fa negli U.S.A..


 


Campionati Mondiali: Oltre al Trial, che vedrà confrontarsi in Giappone i migliori arrampicatori in ambito internazionale e oltre naturalmente alla Motogp in Italia, recita un ruolo rilevante il Motocross che vivrà in Gran Bretagna a Mallory Park, la sesta tappa delle categorie MX1 e MX2. I piloti italiani sono chiamati nella circostanza a confermare quanto di buono hanno fatto finora. In particolare David Philippaerts e Antonio Cairoli, il lizza per i rispettivi titoli, andranno a caccia di punti iridati per consolidare la propria posizione in graduatoria ufficiale.


 


Campionati italiani: Riflettori puntati sul Motorally che va di scena a Gioia dei Marsi, per un doppio appuntamento che potrebbe essere decisivo per l’assegnazione dei titoli italiani. A Mantova si daranno battaglia, sempre per il titolo italiano, i piloti del minicross mentre a Faenza sarà di scena il campionato Italiano Fuoristrada MX. Il menù di questo primo week-end di giugno si presenta davvero denso di appuntamenti e riguarda un po’ tutte le discipline.


Per quel che riguarda l’Enduro a Cittadella del Capo duelleranno fra loro i piloti iscritti al campionato Senior e Under 23. Importanti manifestazioni riguardano anche le minimoto con gli assoluti d’Italia a Portomaggiore e la terza prova del trofeo Conti Cup a Fermo. Spazio anche alla velocità con un triplice appuntamento. A Campagnano di Roma il Ducato Desmo Challenge, a Binetto il Trofeo del Mediterraneo e a Varano de Melegari il Trofeo Motoestate. Infine, ma non ultimo per importanza, il Trial con il trofeo Centro Sud a Campoli Appennino.


 


Mototurismo: Sarà una giornata particolarmente intensa anche per gli amanti di questo settore. Il programma di appuntamenti si presenta quantomai ricco. Il clou è senza dubbio la prova del trofeo Motodonna, il cui raduno si terrà a Cantù ma gli appassionati avranno davvero l’imbarazzo della scelta, considerato che ci saranno motoraduni a Porto Torres, Fermentino, Brescello, Santa Fiora, Tursi, Trecento e Terni.       


 


Moto d’epoca: In un weekend particolarmente avvincente e ricco di appuntamenti, la prima domenica di giugno sarà, per quel che riguarda le moto d’epoca, di relativa quiete. Un solo evento calamiterà l’attenzione degli appassionati. Quello che si terrà a Frosinone, valido per il trofeo gruppo 5 in Salita.