Fuoristrada

L’Italiano Raid TT torna in Sardegna

Come già avvenuto per la prima prova, anche il secondo e decisivo appuntamento con il Campionato Italiano Raid TT si correrà in Sardegna. Tre tappe per complessivi 700 chilometri decreteranno i campioni 2007.


Si decideranno tra un mese i nomi dei campioni italiani Raid TT 2007. E’ infatti programmata dal 31 ottobre al 3 novembre la seconda prova dell’ambito torneo e si torna nuovamente in Sardegna, isola che con i suoi grandi e selvaggi spazi è il terreno ideale per le lunghe maratone fuoristrada.


A fare gli onori di casa sarà il Bike Village, l’organizzazione creata da Antonello Chiara – veterano dei primi Rally di Sardegna – nata per promuovere manifestazioni sull’isola. Il Sardegna Adventure, questo il nome della manifestazione, abbinerà alla gara di Campionato anche una motocavalcata non competitiva con road book, l’ideale per chi vuole avvicinarsi alla difficile “arte” della navigazione.


Saranno tre le tappe che decideranno il Campionato Italiano, circa 700 chilometri complessivi che porteranno il rally da San Teodoro a Fonni, in piena Barbagia, per poi tornare sulla cittadina balneare. Il 31 ottobre sarà riservato alle verifiche e al prologo, mentre i primi tre giorni di novembre vedranno altrettante giornate di gara.


Il percorso disegnato dalle esperte mani di Valter Pinna è ormai totalmente definito e avrà caratteristiche molto varie in ogni singola giornata. Direttore di gara sarà invece lo “storico” Chicco Casti. Apertissima la lotta per il titolo italiano dato che, ricordiamo, ogni giornata di gara è valida per l’assegnazione dei punti. Al comando della graduatoria assoluta si trova il favorito d’obbligo, il pluricampione italiano Matteo Graziani (KTM-Il Team). Dall’altro dei suoi 70 punti, precede di 19 lunghezze Paolo Ceci (Aprilia-Team Giofil), mentre terzo è Andrea Mancini (Husqvarna-CF Racing) a quota 40.


Tutte le informazioni sulla gara si possono trovare sul sito www.bikevillage.it, mentre la modulistica è scaricabile anche dal sito ufficiale dei tricolori rally: www.motorallyraidtt.it