CIV Junior

L’Italiano MiniGP protagonista a Magione

L'Autodromo dell'Umbria ha ospitato il 3° round tricolore

Il palcoscenico dell’Autodromo dell’Umbria di Magione e l’impeccabile lavoro organizzativo del Moto Club Spoleto hanno reso il terzo appuntamento stagionale del Campionato Italiano MiniGP 2016 un successo. Nel contenitore del CIV Junior le giovani promesse del vivaio tricolore, ai nastri di partenza delle classi MiniGP 50cc e PreMiniGP 50cc oltre che del Trofeo Italia OHVALE GP-0, hanno avuto modo di confrontarsi su di un tracciato tornato alla ribalta della Velocità nazionale offrendo interessanti verdetti al culmine di un’emozionante giornata di gare.

Le Gare

Ben 22 i piloti si sono presentati al via della terza tappa del Campionato Italiano MiniGP 50cc, ma a tutti gli effetti 2 sono stati i grandi protagonisti della contesa. Rispettando appieno il pronostico della vigilia, Matteo Boncinelli e Matteo Bertelle si sono dati battaglia con il verdetto di gara espresso soltanto al photofinish. Scatto dalla pole e presentatosi a Magione da capoclassifica di campionato, Boncinelli è riuscito a spuntarla sul proprio compagno di squadra Bertelle per soli 66 millesimi, sufficienti per aggiudicarsi la vittoria con Francesco Mongiardo sul terzo gradino del podio a completa la ‘tripletta’ targata RMU Pasini Racing. In virtù di questa seconda affermazione stagionale, Boncinelli porta a 6 le lunghezze di vantaggio in campionato rispetto a Bertelle e 15 nei confronti di Matteo Patacca, reduce dal trionfo di Varano de’ Melegari, classificatosi 6° con la propria CS a spezzare l’egemonia RMU nella top-5 suggellata dal quarto e quinto posto rispettivamente di Nicola Chiarini e del californiano Rocco Landers.

L’intera news sul sito del CIV