Fuoristrada

LIGURIA – Risultati 13 Marzo e Presentazione dal 17 al 20 marzo

Il maltempo ha condizionato il programma sportivo di domenica 13 marzo.

I piloti liguri hanno partecipato al primo appuntamento degli Assoluti d’Italia Enduro, pioggia ad Olbia ove i risultati sono stati al di sotto delle attese per Maurizio Gerini, 4° e 5° della classe 250 4T, Fausto Vignola 9° e ritirato nella classe 250 2T, Luigi Maule 13° e 14° della 450, cercheranno di rifarsi nel prossimo week end a Viverone , gara-2 degli Assoluti.

Il MC Sanremo ha organizzato il Trofeo FMI Regolarità d’epoca, dovendo risolvere diversi problema dettati dal maltempo, percorso ridotto, andata e ritorno semplificata per Taggia, ma prova mantenuta a Beuzi.

Le migliori prestazioni sono giunte da: Davide Soreca (5° Assoluta, 1° 50), Enzo Vescia (7° Assoluta, 1° 80), Alessandro Viale (3° 50), Daniele Viale (3° 80), Roberto Cottali (4° 80), Claudio Luciani (5° 80), Gabriele Vescia (5° 50), Paolo Quisurta (6° 80), Giorgio Volpi (7° 80).

L’Enduro Sprint realizzato a Vado, 16ma edizione del Trofeo Skube Verdeonline, ottantesima gara della serie e prima delle cinque 2011, grande lavoro del MC Segno che ha ben preparato il tracciato ed ha saputo lavorare tutto il giorno sotto un diluvio, per la miglior prestazione assoluta di Giorgio Grasso, 3° Ezio Carlini , 4° Andrea Raso, 5° Daniele Climan, miglior Mini Igor Brunengo.

Ecco le migliori prestazioni di classe:1° 50 Codice Giorgio Pieri, 1° Mini 65 e 2° Mini 85 Pietro Freno, 1° Mini 85 Igor Brunengo, 1° 125 Diego Grillo, 1° Oltre 125 Giorgio Grasso, 1° Oltre 250 4T Samuele Berro, 1° Epoca Luca Rapetti,  1° Femminile Verdiana Scola, 1° Sport Daniele Climan,  2° 125 Luca Grasso, 2° Oltre 125 Andrea Raso, 2° 250 4T Ezio Carlini, 2° Oltre 250 4T Luigino Molinari, 2° Sport Germano Ganduglia, 3° 125 Giovanni Garlet, 3° Oltre 125 Mario Rossi, 3° 250 4T Marco Fantozzi, 3° Oltre 250 4T Fabrizio Iannelli , 3° Sport Enzo Giannelli.

Ligo di Villanova d’Albenga ospiterà domenica prossima gara-2 del Trofeo Skube Verdeonline, patrocinata dal MC Riviera.

Per quanto concerne il Motocross, sabato e domenica a Calvari si è svolto il secondo corso teorico pratico 65-85-Under 17; nel crossodromo gestito dal club locale i Tecnici Stefano Fornaro, Cristiano Doimi , Enrico Oddenino, Marco Bellavia, Alessandro Vescia nonostante il maltempo al sabato hanno salvato l’allenamento in pista ed alla domenica hanno organizzato un training atletico.

Per il Motocross giovedì e domenica gli Under 17 Federico Mantero e Davide Borghi parteciperanno agli Internazionali d’Italia rispettivamente a Faenza e Cingoli, mentre a Dego la FMI presenterà per la prima volta il Campionato Italiano Quad Country.

Ad Arenzano-Terrerosse il STF attenderà gli iscritti al Campionato Italiano Minicross per il primo allenamento collegiale “Race”, sarà nel contempo recuperato il corso per principianti 65.

A Cogoleto “Vado in moto”, il MC Sciarborasca nel centro ponentino disporrà un percorso per i ragazzi Under 14 coordinato da Michela Colombo.

Nella prima prova del Campionato Italiano Motorally a Rapolano nella scorsa domenica si sono istinti Romano Caviglia (2° Marathon) e Alessandro Madonna (13° Marathon).

Per il Trial sabato e domenica scorsi programma a Fossa Luea;il corso teorico pratico del sabato, con Valerio Perelli e Francesco Iolitta si è comunque svolto, invece il giorno seguente annullata gara intersociale indetta dal MC della Superba ed il CTP “Race”.

Domenica i trialisti si vedranno a Ceriale, sede della prima prova del monomarca nazionale Master Beta , 21ma edizione, abbinato alla prima prova del campionato ligure, a cura del MC Albenga.

Moto Turisti comunque numerosi a dispetto delle condizioni climatiche hanno completato il programma del   “10.000 pieghe Winter”, per merito proprio e degli organizzatori, MC Centauri Albenga ed Adventuriders.

Infine la Velocità, domenica prossima dedicata nel circuito di Misano ai test CIV ed a gara-1 della Coppa Italia; per Luca Oppedisano, vincitore della Coppa Italia 2010 con la 125 2T, inizia una nuova sfida, salirà sulla Kawasaki Ninja 250 4T Super Sport della Scuderia Platini per provare a vincere lo stesso titolo, ma sarà al via pure del monomarca Junior Trophy, due gare in un giorno. 

A Codogno partiranno le selettive regionali Minimoto.