Mototurismo

Liberi di Volare e Ali nel Vento portano il Trofeo Turismo Centro in Umbria

Il Vespa Club Umbertidese Liberi di Volare, presieduto da Umberto Pacini, organizza il motoraduno d’eccellenza “Città di Umbertide”, assegnato dalla Federazione Motociclistica Italiana, valevole come 4ª prova del “Trofeo Turismo Centro” che si svolgerà Il 3 e 4 giugno 2017. Il ritrovo della manifestazione è in Piazza XXV Aprile, nel centro di Umbertide, dove si svolgeranno le iscrizioni. La manifestazione è aperta a tutti gli appassionati delle due ruote con qualsiasi tipo di moto o scooter, purché in regola con il codice della strada.

La manifestazione consentirà ai partecipanti, anche di altre regioni, di conoscere la città di Umbertide (PG), visitare il Santuario del Motociclista presso la Chiesa della Collegiata e i luoghi limitrofi. Sono previsti, infatti, tre giri turistici. Nel dettaglio, sabato 3 giugno si visiteranno la città di Umbertide e il Santuario del motociclista. Partirà poi un giro turistico di 30 km con sosta e degustazione – aperitivo presso un birrificio. Successivamente, nel pomeriggio, partirà un altro giro turistico di 60 km con visita e degustazione presso una cantina.

Domenica 4 giugno è previsto un giro turistico di 70 km con visita al borgo di Citerna (uno dei borghi più belli d’Italia) con splendida vista sulla valle del Tevere e visita alla Madonna del Donatello. Il motoraduno di Umbertide ha ottenuto, nel corso degli anni, ottimi risultati. Un assessore provinciale, in occasione di una recente edizione, ha affermato: “queste manifestazioni legate ai motoraduni sono utili per promuovere il territorio, eventi importantissimi, perché portano movimento e turismo. Questo di Umbertide è un evento ormai consolidato e sempre più conosciuto. E’ importante che queste manifestazioni leghino la loro sorte a quella di piccoli comuni ricchi di risorse ambientali e naturali”. Per info: www.vespaclubliberidivolare.itv.c.liberidivolare@gmail.com

Altro importante evento in calendario per il TTC è il motoraduno itinerante d’eccellenza Valnestore, 5^ prova del Trofeo Turismo Centro FMI, organizzato dal Moto Club Ali nel Vento, presieduto da Maurizio Torroni, a Tavernelle (PG), per far conoscere il territorio e creare un evento di aggregazione e divertimento.

Mai come quest’anno c’era bisogno di una manifestazione di questo tipo per rilanciare il turismo nelle zone dell’Umbria duramente colpite dal terremoto. Il Moto Club Ali nel Vento, promotore anche dell’evento “l’Umbria si rimette in Moto” che si è svolto il 25 – 26 marzo 2017, ha deciso di devolvere tutto l’incasso del motoraduno Valnestore a favore delle popolazioni umbre colpite dai recenti eventi sismici. La manifestazione prevede tre giri turistici con altrettanti check point. Il primo giro turistico (km 30) consentirà ai centauri la visita con degustazione aperitivo presso l’incantevole paesino panoramico di Montepetriolo. Il secondo giro (km 90) si effettuerà intorno al Monte Peglia, con sosta aperitivo e visita guidata al piccolo e antico borgo di Parrano. La domenica ci sarà il giro turistico panoramico del Lago Trasimeno (km 45). Al termine, visita, aperitivo e pranzo presso il Borgo Piegaro in occasione dello svolgimento dell’AMA Centro Italia (mercatino dei prodotti tipici delle zone terremotate) e possibilità di visita al museo del vetro nell’antica Vetreria Piegarese.

Per l’intrattenimento, da segnalare il concerto del gruppo Outside Band il venerdì sera e quello dei Diana Cover Band il sabato sera. Per info: www.mcalinelvento.itinfo@mcalinelvento.it