Fuoristrada

Lenzi si aggiudica il Campionato di Trial Indoor nell’ultima spettacolare prova all’EICMA

E finito in maniera fantastica il Campionato Italiano di trial indoor trofeo TRW, disputando la sua quinta ed ultima prova nel piazzale all’aperto antistante l’EICMA, la fiera del motociclo più importante d’Europa, inserito tra gli eventi ufficiali in programma. I soci del MC Lazzate, organizzatori della gara, nonostante il poco tempo a disposizione, hanno approntato degli ostacoli tecnici e ben curati anche esteticamente, che hanno soddisfatto piloti e spettatori.


 


Proprio in quest’ultima prova si decideva il tricolore indoor, in bilico tra Lenzi (Montesa Future Trial) e Maurino (Beta Top Trial), dal momento che tutti gli altri piloti erano oggettivamente tagliati fuori dall’affermazione finale. Ovviamente questo è stato un motivo di interesse in più che ha catalizzato l’attenzione del folto pubblico, che si è presentato puntuale allo start della prova, dato alle 14,30.


 


Prima manche a favore del campione in carica Lenzi, con Maurino che inseguiva a tre lunghezze e il pilota del team Scorpa X4 Miki Orizio staccato di quattro. Fuori dalla finale gli altri con Iolitta (Sherco Team Miton) a 6, Bosis (Montesa Future Trial) a 7, e a chiudere il gruppo Alex Mondo (Spea GasGas) a 20.


Pausa di circa un’ora tra le qualifiche e la fase finale di gara, con il pubblico che si trasferiva momentaneamente nell’area dedicata all’esibizione dell Show Action Group, capitanato da quell’incorreggibile guascone che è Sergio Canobbio.


 


Ripartenza della gara alle ore 17, con sezioni affrontate al contrario e i finalisti attenti più che mai a non commettere ingenuità che sarebbero potute costare molto care. Partiva bene Miki Orizio, che conduceva la sua Scorpa portandola in vetta alla classifica provvisoria prima di affrontare la quinta sezione.


Fuori dai giochi Maurino, vittima di un pesante cinque alla zona dei cementi, che gli sarebbe costato la possibilità d’accedere alla finale. Dal canto suo, Fabio Lenzi, con la matematica dalla sua parte che lo consacrava già campione italiano,  si preparava a superare l’ultima difficoltà con la tranquillità che gli derivava dalla certezza del risultato ormai acquisito.


 


Proprio alla quinta ed ultima sezione, Orizio falliva, lasciando il campo sgombro a Lenzi, che caparbiamente superava la zona, chiudendo con una splendida e meritatissima vittoria l’ultima gara in programma. Una premiazione finale con tutti e sei i piloti sul podio, in compagnia di Quirino Tironi, in rappresentanza della TRW, sponsor principale del campionato, rimandava le ostilità al prossimo torneo targato 2008.


 


Primo giro


Lenzi (Montesa Future Trial) – 2


Maurino (Beta Top Trial) – 5


Orizio (Scorpa X4) – 6


Iolitta (Sherco Team Miton) – 6


Bosis (Montesa Future Trial) – 7


Mondo (Spea GasGas) – 20


 


FINALE


Lenzi (Montesa Future Trial) – 4


Orizio(Scorpa X4) – 7


Maurino (Beta Top Trial) – 5 (una zona in meno)


 


Classifica Finale Campionato Italiano Trial Indoor Trofeo TRW


 


LENZI 44 – MAURINO 37- ORIZIO 31- IOLITTA 26- BOSIS 27-MONDO 17