Motociclismo

L’Ed. Stradale FMI ad Acquaviva delle Fonti

Lunedi 17 maggio ad Acquaviva delle Fonti (BA) si è svolta una giornata sulla educazione stradale durante la quale tutti i ragazzi dell’ITC “Colamonico” e del Liceo “Don Milani” iscritti ai corsi del patentino sono stati istruiti ed avviati alla guida sicura del ciclomotore dai formatori FMI.  

 

A fare da premessa alla formazione pratica una intensa lezione teorica  durante la quale sono stati illustrate le norme di comportamento agli incroci ed altre importanti nozioni sulla guida difensiva. Anche i benefici ed il corretto uso dei dispositivi di protezione passiva sono stati analizzati.

In seguito tutti gli studenti, dopo aver indossato casco, corpetto, ginocchiere e guanti, sono passati all’analisi dei dispositivi di sicurezza attiva fatta direttamente sul ciclomotore.

A seguire, spostamenti da fermo e corretto uso del cavalletto hanno fatto da preludio alle lezioni dinamiche vere e proprie svolte sull’ospitale piazza Madre Teresa di Calcutta appositamente allestita.

Missione compiuta dunque con i ragazzi entusiasti che sono stati avviati alla guida sicura e difensiva del ciclomotore seguendo la più corretta impostazione tecnica, e grande partecipazione delle autorità locali che hanno fortemente voluto questa manifestazione.

 

Presenti alla manifestazione il Sindaco Ing. Francesco Squicciarini, il Comandante della Polizia Municipale Magg. Giovanni Centrone, il Coordinatore regionale del Dipartimento Educazione Stradale FMI Vincenzo Mancini ed il Presidente del Moto Club I Mascheroni Nicola Ludovico che si sono detti disponibili a ripetere e potenziare gli sforzi per la prossima edizione dell’evento. Un doveroso riconoscimento inoltre alla Croce Rossa Italiana presente con i propri mezzi sul campo ed al maresciallo Maria D’ambrosio, Formatore FMI, vera anima ispiratrice e coordinatrice del progetto la quale, assieme al maresciallo  Domenico Lenoci, ha curato con passione e professionalità la fase di preparazione teorica dei ragazzi.