Motociclismo

L’Ed. Stradale alla giornata dello sport della Bavisella

Sabato 7 maggio, nell’ambito delle giornate di sport della “Bavisela”, i Formatori di Educazione stradale del MC Trieste hanno istruito alla guida dello scooter gli alunni  degli Istituti triestini “Roiano- Gretta” e “Altipiano”. Tutti i partecipanti hanno raggiunto un livello apprezzabile di autonomia nella conduzione del mezzo. Nella bella cornice cittadina delle Rive, un numeroso pubblico – tra cui molti genitori ed amici – ha seguito con interesse le fasi dell’istruzione teorica e pratica. Mentre alcune manifestazioni di contorno arricchivano il programma della giornata (esibizioni di Trial ed esposizione di mezzi da competizione), i ragazzi coinvolti hanno dimostrato interesse e apprezzamento per il programma proposto dai formatori FMI coordinati dal Referente regionale Flavio Zamò.  Durante la giornata è stato possibile informare gli avventori sul progetto “2uoteSi” che il MC Trieste è intenzionato a realizzare nella città giuliana e che prevede un impianto permanente dedicato all’esercitazione di guida dello scooter e della moto. Particolarmente interessate alla manifestazione si sono dimostrate le autorità scolastiche locali, che ritengono il progetto strettamente sinergico a quello proposto dall’Ufficio Scolastico Regionale, denominato “SicuraMente”. La Direzione delle Scuole coinvolte, soddisfatte per l’operato federale, hanno richiesto l’appoggio dei formatori FMI per i futuri programmi in tema di educazione alla sicurezza. Anche la stampa locale ha commentato positivamente l’evento che ha messo in evidenza l’importanza della sensibilizzazione dei giovani alla cultura della sicurezza stradale per diminuire l’incidentalità sulle strade della regione. La manifestazione, infine, ha visto la presenza dei partecipanti al corso federale tenuto a Trieste lo scorso mese di Aprile dal Dipartimento Educazione Stradale. Gli aspiranti Formatori hanno potuto affiancare i Formatori esperti apprendendo sul campo la giusta metodologia didattica che dovranno applicare per l’effettuazione delle prove pratiche di guida.