Fuoristrada

Le prove el Mondiale MX a Mantova

Oggi a Mantova il mondiale di motocross con i piloti italiani in primo piano. Nelle prove svettano De Reuver (classe MX1), Cairoli e Searle  (classe MX2).


 


Oggi (domenica), a Mantova, si disputa il GP d’Italia, 5.a prova del Campionato del Mondo di motocross classi MX1 ed MX2. La pioggia caduta ieri durante le prove non ha particolarmente appesantito il fondo sabbioso della pista intitolata a Tazio Nuvolari, rendendolo solo più soffice.


 


Nella MX1 il più veloce è risultato l’olandese – con licenza belga – Marc De Reuver (Honda – Martin) che ha preceduto l’italiano David Philippaerts (Yamaha – Monster), attuale leader della classifica.


Nelle MX2, invece, le batterie di qualificazione sono state vinte dal campione iridato Tony Cairoli (Yamaha – Red Bull De Carli) e dall’inglese Tommy Searle (KTM Red Bull). Nella prima batteria un infortunio ad un ginocchio ha fermato l’altro italiano Davide Guarneri (Yamaha – Ricci Racing).


Cairoli: “Sono partito 5° o 6° poi ho recuperato e la batteria è andata benissimo. Le due costole incrinate (in una caduta nel GP di Bulgaria, domenica scorsa, ndr) non mi hanno dato tanto fastidio anche grazie agli antidolorifici che mi fanno solo un po’ sudare. La pista ora è perfetta, spero che non piova ancora. Il mio obiettivo è riprendermi la tabella rossa di leader della MX2 e poi vincere il Gran Premio”.


 


Una pole tutta bionda invece per quanto riguarda il femminile. Oggi infatti sono scese in pista anche le colleghe del Women’s World Championship of Motocross. La transalpina leader di classifica Livia Lancelot (Kawasaki) è stata autrice del miglior tempo nelle Time Pratice di questa 2.a prova di campionato, battendo subito la neozelandese campionessa Katherine Prumm (Yamaha), che chiude solo terza. Seconda posizione invece per la tedesca Maria Franke. “Credo di poter ancora vincere il Campionato – commenta a caldo la Prumm – le mie condizioni stanno migliorando e la gara di domani è ancora aperta”.


Per domani anche la 4.a prova del Trofeo monomarca KTM.


 


Il programma si aprirà alle 8,30 e andrà avanti fino alle 16.00 praticamente senza interruzioni. Le manche mondiali scatteranno, rispettivamente, alle 12,10 e 15,03 (MX2) ed alle 13,10 e 16,03 (MX1).


Al termine delle prove, la Federazione Motociclistica Italiana ha presentato il progetto Maglia Azzurra 2008 che riunisce sotto una sola divisa tutte le nazionali di specialità che rappresentano il nostro paese nei mondiali a squadre e che supporta alcuni giovani piloti nella velocità, motocross, enduro e trial. Presentato anche il design della maglia, realizzato da un lettore di Motosprint.


 


I prezzi dei biglietti: intero, 40,00 euro, ridotti 35,00 euro (soci Federmoto), ragazzi fino a 13 anni, 5 euro. Diretta tv su Eurosport 2, ore 13.00 e ore 16.00, e su Sportitalia, ore 15.00.