Fuoristrada

LAZIO – Esordio del Trofeo Enduro Indoor

Parte domenica da Gorga la prima prova di questa neonata manifestazione. Le altre due gare a Colleferro (3 agosto) e a Fabrica di Roma (7 settembre).

Anche se ormai è periodo di ferie, l’enduro laziale non va ancora in vacanza. Fermo il campionato regionale per il riposo estivo, diventa protagonista assoluto il neonato Trofeo Lazio di Enduro Indoor, con la prima prova che si disputerà domenica sulla pista di autocross ai piedi delle montagna di Gorga.


Sul modello, infatti, di ciò che avviene con il mondiale indoor, il Comitato Regionale Lazio della FMI (Federazione Motociclistica Italiana) ha dato vita a questo trofeo articolato su tre prove, in cui i piloti partecipano a manche eliminatorie su un circuito chiuso sullo stile del motocross, dove però vengono inseriti ostacoli artificiali che in qualche modo simulano le difficoltà che possono incontrarsi in un normale percorso di enduro. Quindi pietre, tronchi in legno, pneumatici di camion e sabbia saranno posizionati ad arte per rendere difficoltoso e tecnico il percorso di gara.


La prova si protrarrà per tutta la giornata, fino a giungere ad una finale dove i piloti più bravi si contenderanno il primo posto. Chiaramente a giovarsi maggiormente di questa formula di gara sarà il pubblico, che potrà seguire una prova di enduro, seppur di tipo “indoor”, senza essere obbligato a spostarsi per chilometri pur di seguire da vicino le prove speciali, come avviene normalmente in una gara di enduro “classico”.


Appuntamento, quindi, domenica 13 luglio, in casa del Moto Club Papillon sul circuito di autocross di Gorga, con inizio delle manche eliminatorie previsto per le ore 11 (ovviamente l’ingresso è del tutto gratuito). Le altre prove del Trofeo Lazio di Enduro Indoor sono in programma domenica 3 agosto a Colleferro con l’organizzazione del MC “T. Piccirilli”, e domenica 7 settembre con l’ultima prova a Fabrica di Roma a cura del MC Arditi Racing.