Fuoristrada

LAZIO – Campionato Regionale Enduro a Cantalice

Il Moto Club Arditi Racing ospita questa domenica la tappa del campionato regionale Lazio Enduro. E’ sfida aperta in testa alla classifica assoluta.


Prosegue il campionato regionale Lazio di enduro e stavolta fa tappa a Civita Castellana, per il debutto organizzativo del Moto Club Arditi Racing.


Dopo gli sconvolgimenti della prova precedente, corsa a Cantalice (RI), ci sarà di che appassionarsi per la lotta al vertice della classifica assoluta e delle varie cilindrate. Archiviata quindi la prova reatina, nell’assoluta troviamo nuovamente al vertice il campione uscente Incaini seguito però, in un fazzoletto di nove punti, dal giovanissimo Pasqualetti che ha pagato dazio alla sfortuna nella gara precedente, e il campione italiano Simone Cianfarani che, al rientro a tempo pieno nel regionale enduro, si sta togliendo un po’di ruggine e si prepara a scalare la vetta.


La gara prenderà il via alle ore 10 in punto nello splendido scenario di Civita Castellana; il percorso prevede un giro di circa 40 chilometri di saliscendi fra le pittoresche colline di tufo di questo scorcio del basso viterbese, da ripetersi per quattro volte.


Più di sei ore di fuoristrada attendono, quindi, i circa 100 piloti partecipanti, che si contenderanno la gara su sette prove speciali. In ciascun giro, infatti, sono inserite due discriminanti a tempo: un cross test disegnato a ridosso del paddock ed un enduro test piuttosto vario e tecnico.


Appuntamento per domenica 22 giugno con la quarta prova del regionale Lazio di enduro, e occhi puntati su Incaini, Pasqualetti e Cianfarani, con Caprioli e D’Ippolito distanzianti di pochi punti,tutti pronti a mettere a segno il colpaccio di turno.