Moto d'Epoca

Laverda e Guzzi: la storia motoristica protagonista nei Meeting d’Epoca

Fine agosto all’autodromo Daniel Bonara con le due Coppe Europa di Regolarità e Endurance e le prestigiose presenze dei due marchi


 


Il progetto Meeting Moto d’Epoca, sempre più apprezzato e sempre più vincente, si prepara ad un altro evento il 30 e 31 agosto all’Autodromo Daniel Bonara in terra bresciana. Presente  il gruppo sportivo Laverda Corse, in collaborazione con il Laverda Club Italia e Amici Moto Laverda è stato promosso pure un incontro tra appassionati della marca veneta in occasione della gara di Endurance in calendario, alla quale parteciperà anche la Laverda 500 Endurance R, già vincitrice di categoria nella gara di Adria 2008. Domenica mattina, 31 agosto, avrà luogo la Sfilata in Pista riservata a tutti i possessori di Moto Laverda, purchè tesserati alla Federazione italiana.


 


All’interno del paddock verrà inoltre allestito un “Laverda Point” con la presenza di piloti, meccanici, tecnici ed esperti del Marchio veneto, per consigli su restauro, reperimento ricambi ed assistenza. E’ infine prevista l’esposizione di alcune moto da competizione di proprietà della famiglia Laverda. Un momento di particolare emozione si avrà quando Piero e Giovanni Laverda porteranno in pista, per la per la prima volta nel 2008, la celebre Laverda 1000 V6 – 1977/1988 (sei cilindri a ”V”, 150 cv, 280 km/h),  vera e propria pietra miliare nella storia delle moto sportive italiane.


 


Prosegue, nel frattempo, la collaudata collaborazione con il Moto Guzzi World Club, che giungerà il 31 agosto al terzo appuntamento consecutivo con i Meeting in Pista FMI.  Oltre alla consueta presenza nel paddock, l’ormai abituale presenza di modelli Moto Guzzi viene annunciata particolarmente consistente soprattutto nelle gare di Gruppo 4 e nella prova di Endurance.