L’Associazione Motociclistica Aretina si dedica alle elementari

E’ stato un successo il primo corso pratico di Educazione Stradale dedicato ai ragazzi delle quinte elementari svoltosi ieri ad Arezzo.


 


La giornata dedicata a questo evento ha interessato gli scolari delle scuole “Madre Teresa di Calcutta” e “F. Severi”, accompagnati dai relativi insegnanti.


 


Il corso si è articolato in due fasi: un ripasso della segnaletica e più prove pratiche su un percorso che simulava le condizioni di traffico stradale con le relative infrastrutture.


L’entusiasmo, che ha coinvolto tutti i partecipanti, è stato amplificato dalla possibilità di coinvolgere nella prova due ragazzi diversamente abili, i quali hanno acquisito le nozioni ed effettuato le prove pratiche al pari degli altri ragazzi. Ciò grazie all’impegno dei formatori di educazione stradale Giampietro e Luca Dirindelli e Galeazzo Scaioli.


 


Al termine della prova sono stati distribuiti ai ragazzi dei piccoli gadget, mentre alle insegnanti sono stati consegnati alcuni questionari, per completare in classe il lavoro della giornata.


 

 


L’evento ha avuto luogo per iniziativa dell’Associazione Motociclistica Aretina, in collaborazione con il Provveditorato agli studi di Arezzo, la Polizia Municipale di Arezzo e la Provincia di Arezzo.


 


Clicca qui per vedere le altre foto

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI