Velocità

Lamborghini porta a termine anche il terzo Gp nella 125

Si è disputato sul circuito di Sepang il GP della Malesia, penultimo appuntamento del Motomondiale 2007 e sulla griglia di partenza era schierato anche il giovane Ferruccio Lamborghini. Il pilota bolognese, proveniente dalla JuniorGp (trofeo monomarca organizzato dalla Federazione Motociclistica Italiana, Aprilia e Motosprint), ha dato dimostrazione dei notevoli passi in avanti che sta facendo.


 


Terza gara per lui nel Motomondiale e terza gara portata a termine, questa volta in ventisettesima posizione, ma in costante miglioramento come testimonia anche il suo migliore crono in corsa, più basso di circa 1,5 sec. rispetto alle qualifiche di ieri. Ferruccio, che partiva dalla ultima fila dello schieramento ed era stato vittima di una innocua scivolata nel warm-up, ha provato a rimanere con gli altri piloti, riuscendoci in parte. Poi purtroppo, la gomma posteriore si è deteriorata e le sue possibilità sono terminate a circa metà corsa. Non si è arreso e con caparbietà, ha portato a termine una gara che giro dopo giro si faceva sempre più difficile.


 


FERRUCCIO LAMBORGHINI – aprilia # 79 – 27° in 44’24”567


“Avrei voluto e potuto fare meglio, ma sono contento lo stesso. Sto imparando e migliorando e tutto grazie all’opportunità datami dalla JuniorGp. Riuscivo a stare senza problemi con i piloti davanti a me. Purtroppo verso metà gara la gomma posteriore ha e non avevo più grip: forzare significava cadere io invece volevo arrivare a tutti i costi e portare a termine anche questo GP. L’aver girato più veloce in gara rispetto al tempo delle qualifiche, mi fa capire che chilometro dopo chilometro trovo sempre più feeling con la moto e posso spingermi sempre più a cercare i miei limiti. Sono qui per imparare e fare esperienza, ma voglio farlo in fretta!”.