Fuoristrada

La seconda tappa del Trofeo Italia Baja Sprint 10 quad

Domenica 25 aprile, la 4a Baja Nord Italia, ha ospitato anche i centauri delle quattro ruote per la seconda gara valida per il Trofeo Italia Baja Sprint 2010.

 

Nonostante la comparsa del sole, il meteo inclemente dei giorni precedenti ha alterato il terreno di gara rendendo ancora più dura la sfida tra i quaddisti, che hanno dovuto affrontare fangaie, guadi e saliscendi resi viscidi dalle abbondanti piogge. Il leader del Trofeo Massimo Rondanini (Suzuki LTR 450), incappa subito in un problema di navigazione nella PS 1, aprendo di fatto la strada a Dino Genitoni, su Honda TRX 450, che si aggiudica la prima prova speciale. Nella PS 2 Rondanini cerca di recuperare staccando il miglior tempo, seguito da Genitoni e Silingardi (Polaris Outlaw). Nella conclusiva prova speciale 3 la sfortuna continua a perseguitare Rondanini, che a causa di una foratura cade in una fangaia perdendo di fatto ogni velleità di conquista della competizione Parmense. Vince così la seconda tappa del Trofeo Baja Sprint Dino Genitoni, seguito da un regolare Andrea Silingardi e dallo sfortunato Massimo Rondanini.

 

Classifiche Trofeo Italia Baja Sprint FMI 2010:

Assoluta: Massimo Rondanini 41, Andrea Silingardi, Dino Genitoni 25, Fabio Gianelli 16, Ivo Barnato 13, Antonio Miolli 11, Claudio Gazzano 10.