Moto d'Epoca

La FMI rinnova la convenzione con il Vespa Club d’Italia

Conferme e novità, in tema di convenzioni, per il settore mototuristico della Federazione Motociclistica Italiana. In vista del 2015 è stata infatti rinnovata la convenzione con il Vespa Club d’Italia. L’obiettivo è di rinsaldare il legame tra le due realtà nel nome della passione per le due ruote e di permettere delle sinergie nell’ambito dell’organizzazione degli eventi mototuristici, in cui FMI e Vespa Club d’Italia sono leader.

Sono confermate le condizioni per affiliazione, riaffiliazione e tesseramento già attuate  per la stagione 2014. I nuovi termini della convenzione prevedono la stesura di un calendario condiviso tra Vespa Club d’Italia e FMI di eventi a carattere nazionale, aperti ai soci FMI e Vespa Club possessori di scooter Vespa. In tali appuntamenti, la FMI garantirà particolari condizioni di copertura assicurativa degli organizzatori e partecipanti.

Affiliandosi alla FMI i Vespa Club locali potranno offrire ai loro soci un servizio ancora più completo e tutti i vantaggi della Tessera FMI, tra i quali:

– assistenza stradale;

– copertura assicurativa sanitaria nella partecipazione ad ogni evento istituzionale;

– accesso alle condizioni di assicurazione particolari per moto d’epoca e moderne;

– possibilità di iscrizione del veicolo storico al Registro Storico FMI;

– sconti su abbonamenti a riviste e facilitazioni per l’ingresso a fiere, mostre ed eventi sportivi motociclistici;