Fuoristrada

La CSAS presenta il progetto ‘Vado in Moto’ 2011

La Commissione Sviluppo Attività Sportive della FMI presenta il progetto “Vado in Moto”, con svolgimento previsto nei prossimi mesi nella Regione Liguria. Primo appuntamento il 29 e 30 gennaio a Sestri Levante (GE), grazie alla collaborazione tra Comitato Regionale Liguria e Moto Club Tigullio.
Il progetto “Vado in Moto” consiste in una serie di incontri che hanno come finalità quella di favorire e sviluppare la conoscenza con il mondo FMI, attraverso la possibilità offerta agli appassionati più giovani di montare in sella ad una motocicletta, con cilindrata ridotta e dimensioni adeguate a questi utenti, anche se non hanno mai vissuto prima questa esperienza. Un primissimo approccio con lo sport, dunque, e soprattutto con i valori che questo rappresenta.
Nei prossimi mesi sono previsti diversi incontri, sempre nei fine settimana, su percorsi di volta in volta appositamente allestiti dai Moto Club, in collaborazione con il Comitato Regionale FMI. Gli incontri sono rivolti ai ragazzi tra i 7 e i 14 anni. Personale della Federazione Motociclistica Italiana garantirà la doverosa sicurezza dei partecipanti, che saranno coperti da specifica polizza assicurativa.  
I Corsi sono gratuiti, con moto e abbigliamento protettivo messo a disposizione dalla Commissione Sviluppo Attività Sportive.
Al termine del Corso, ogni partecipante riceve un Attestato di Partecipazione personalizzato.
Il Calendario completo degli appuntamenti, con ogni eventuale aggiornamento, verrà pubblicato sul sito internet federale, www.federmoto.it, nella sezione Commissione Sviluppo, a cura di Michela Colombo, Referente della CSAS per la Liguria e Coordinatrice della serie degli eventi.