Mototurismo

La 6^ Prova del TTN e TMD di Ancona ha riportato il sole ai mototuristi

Con un caldo tropicale si è svolta a Candia, una splendida località del Comune di Ancona, la 6^ Prova del Trofeo Turistico Nazionale valida anche per la 6^ Prova del Trofeo Motodonna. Grande passione organizzativa da parte del Moto Club “G. Lattanzi” di Ancona che, nell’ambito della festa dello Sport locale, ha splendidamente gestito il Motoraduno. Interessante anche il programma turistico al quale hanno aderito la maggior parte degli intervenuti. Di spessore anche le personalità che non hanno voluto mancare a questo appuntamento, dal Presidente del Comitato Regionale FMI Marche – Giuseppe Bartolucci – al mitico Aurelio Nordio uno dei fondatori del Moto Club Ancona e personaggio di spicco della Federazione Motociclistica Italiana per gli alti incarichi dirigenziali che ha ricoperto. La ciliegina sulla torta è stata la presenza del Presidente della Commissione Nazionale Turistica – Enzo Minardi – molto apprezzata dagli organizzatori ed autorità locali ma, soprattutto, dai partecipanti al Trofeo Turistico. Puntuale la premiziane e, per certi versi, inusuale visto che il Presidente Minardi, ha voluto premiare i presenti indipendentemente dalla loro posizione in classifica. Un segnale forte per il futuro sostenuto proprio dalle parole che lo stesso Presidente ha rivolto ai motoradunisti presenti: gli sforzi degli organizzatori devono essere ripagati dalla presenza dei vincitori al podio, così come gli stessi vincitori hanno l’obbligo di presenziare alla premiazione, pena l’assegnazione del premio ad altri classificati che invece sono presenti e quindi onorano sino alla fine la manifestazione. Da sottolineare infine un simpatico premio speciale, messo a disposizione dagli organizzatori per la prima centaura arrivata a Candia che è risultata la scatenata Fasolino Stefania.


Prossimo appuntamento per i due Trofei dal 7 al 13 Luglio in Grecia per il 63° Rally FIM