Velocità

JuniorGp – A Magione spicca Armando Pontone

In concomitanza con il secondo appuntamento stagionale della Coppa Italia Velocità, si è disputata sul Circuito dell’umbra a Magione anche la seconda prova dello Junior GP 2008.


 


Grande protagonista del fine settimana Armando Pontone, veterano del trofeo che si è aggiudicato la pole position, il giro veloce e la vittoria in gara. Il giovanissimo pilota di Cassino, è stato veloce già de ieri quando con il tempo di 1’24.589 ha preceduto Morrentino, Mantovani e Anastasia a concludere la prima fila dello schieramento.  In gara ha saputo sfruttare il vantaggio partendo benissimo e non lasciando più il comando sino alla bandiera a scacchi. La sua andatura ha tra l’altro, fiaccato la resistenza dei suoi inseguitori, primo fra tutti Tonucci, altro veterano, che giro dopo giro ha visto aumentare il suo distacco dal leader della corsa, ma che ha saputo difendersi da Anastasia, giunto terzo al traguardo a soltanto 8 decimi da lui. 


 


Una gara combattuta sopratutto nelle retrovie alla quale ha assistito anche Simone Corsi, leader del mondiale 125cc. Simone ha  premiato i tre giovanissimi piloti dello JGP,  anche se in un atmosfera resa triste dall’esito del gravissimo incidente verificatosi durante il corso delle prove della classe 600 Superstock, che ha visto il decesso del giovane pilota Giovanni Olivieri.


 


La classifica del Trofeo dopo la seconda gara vede al comando lo stesso Pontone con 34 punti, seguito da Lagiongada e Casalotti a parimerito con 26 e quarto Morrentino a 25.


 


Classifica della gara


1. Pontone; 2. Tonucci a 8.502; 3. Anastasia a 9.332; 4. Lagiongada a 10.095; 5. Vignone a 11.196; 6. Casalotti a 13.948; 7. Arena a 21.652; 8 Russo a 21.835; 9. Fornasari a 23.334; 10 Mestdagh a 27.079; 11 Priulla; 12 Mantovani; 13 Perin; 14 Spaggiari; 15 D’Annibale


 


Classifica del campionato


1. Pontone 34; 2. Casalotti 26; 3. Lagiongada, 26; 4. Morrentino 25; 5. Tonucci 23; 6. Anastasi 23; 7. Gabrielli T. 20; 8 Russo 19; 9. Vignone 17; 10 Arena 14; 11 Aloisi 10; 12 Parziani 8; 13 Fornasari 7; 14 Mestdagh 6; 15 Priulla 5; 16 Mantovani 5; 17 Terranova 4; 18 Perin 3; 19 Spaggiari 2; 20 Morselli 2; 21 D’Annibale 1


 


Prossimo appuntamento 22 giungno sul circuito romano di Vallelunga.