Fuoristrada

Italiano Trial – Lenzi primo al “giro di boa”

Il MC Valchiampo è stato l’organizzatore della quarta prova del “Campionato Italiano trial trofeo Spea”, la gara che ha segnato il giro di boa per tutti gli atleti impegnati nel torneo.


Recoaro Terme, famosa località turistica veneta, ha accolto i numerosi piloti, ulteriormente infoltiti dalla concomitanza con il campionato riservato a Cadetti e Juniores.


 


La scivolosità e la lunghezza delle zone no stop sono state il motivo dominante della gara, giudicata assolutamente dura.


Zone già ostiche si sono ulteriormente inasprite per la presenza di una massiccia dose di fango, causata dalle abbondanti precipitazioni atmosferiche, che non si sono prese una pausa neanche per il giorno di gara.


Dopo tre giri tirati e lottati come non mai, l’ha spuntata nuovamente Fabio Lenzi su Montesa Future Trial, davanti a Daniele Maurino su Gas Gas e al lecchese Matteo Grattarola su Sherco.


 


Senior ad appannaggio di Luigi Garzoni, fresco acquisto del Miton Top Trial su Beta che ha chiuso con un discreto margine sul rappresentante del Team 3D Danilo Sassella, mentre il leader di campionato, Daniel Postal, chiudeva il podio.


Michele Bosi portacolori del Miton Top Trial era primo tra gli Junior, davanti ad Emanuele Gilardini e Matteo Rochon.


Denny Parisi, per i Master, anticipava sul podio il compagno Andrea Soulier entrambi su Gas Gas, mentre terzo era Marco Andreoli su Montesa Future trial.


 


Un piccolo punto di differenza ha separato Martina Balducchi, Beta Team Promotor, da Miki Bonnin con Gas Gas, andava a completare il podio per le ragazze la giovanissima Sara Trentini su Beta.


 


Over the top l’inglese James Dabill, Montesa Future trial, il quale nonostante dichiaratamente prediliga il terreno viscido, infliggeva solo cinque punti di distacco al compagno Lenzi guadagnandosi la leadership nella Expert Internazionali.


 


Per ciò che riguarda il giovani Cadetti Sebastiano Hueller vinceva la classe oltre, mentre Antonio De Iuliis regalava al Miton Top Trial il primo posto nella 125.


Per quel che riguarda i piccolissimi Gianluca Tournur vinceva la Juniores A, Simone Ferrari del Team Piazza la Juniores B1 e il compagno di team Xompero Francesco la B2, Angelo Colombo la Juniores C1, Marco Fioletti la Juniores C2, infine il piccolo Luca Petrella la Juniores D.