Fuoristrada

Italiano Trial – Ad Orizio la settima prova. Lenzi si aggiudica il Campionato

Foppolo, rinomata località sciistica bergamasca, ubicata in Val Brembana, ha ospitato la settima prova del Campionato Italiano Trial trofeo Spea. La gara, articolata per la seconda volta nell’arco del campionato, su di un percorso che offriva quindici zone su due giri, ha ricalcato, almeno nei luoghi, il percorso del Mondiale qui organizzato nel 2001.


 


Altra novità di questo appuntamento l’accorpamento dei giovani della Juniores Expert ai piloti del campionato maggiore, impegnati però su solo nove sezioni. Il pericolo della formazione di interminabili code alle no stop, si è verificato solo per lo svolgimento delle prime tre, per il resto la gara è filata via in maniera sufficientemente scorrevole.


 


Alla fine della fatiche, e proprio sul filo di lana, Michele Orizio (Scopra X4) agguantava la vittoria ai danni di Diego Bosis (Montesa Future trial), terzo sul podio uno spettacolare e assai “tifato” dal pubblico, Grattarola (Sherco PRT) assolutamente a proprio agio tra le difficoltà proposte.


Deciso con una gara d’anticipo il vincitore della Expert, Fabio Lenzi (Montesa Future trial) che nonostante la quarta piazza finale, forte del vantaggio in classifica, conquistava a Foppolo, per la quinta volta il tricolore. Senior ad appannaggio di Andrea Fistolera (Montesa Future trial), che non vuole mollare fino alla fine la lotta con Mondo (Spea Gas Gas), oggi giunto secondo, davanti al compagno di team Daniel Postal, al suo rientro alle gare dopo un anno di stop.


 


Categoria Junior nelle mani di Simone Staltari (Spea GasGas), vincitore della gara e del campionato, davanti a Giacomo Gasco (Beta Top Trial) e Ricki Cattaneo (montesa Future trial)


 


Master ad appannaggio di Alberto Deyme, al suo esordio con il team Spea GasGas, secondo Denny Parisi (Scorpa X4) e terzo Andrea Buschi (Montesa Future trial).


Su tutti, nella categoria Expert Internazionali, James Dabill (Montesa Future trial) che con questa vittoria agguanta la testa del campionato ad una prova dal termine.


 


Chiudiamo, citando i campioni italiani del C.I. Juniores trofeo Cecam, oggi alla loro ultima prova.


Luca Cotone(Sherco PRT) Juniores expert, Filippo Locca su Beta Juniores A, Christian Ardissone (GasGas Future) Juniores B, Gabriele Giarba (GasGas Future) Juniores C, ed i nomi dei campioni del C.I.Cadetti trofeo Spea che sono Daniel Brusco, cadetti 125 su Motesa Future trial e Giacomo Gini su Montesa per la Junior oltre.