Fuoristrada

Italiano Racing Quad. Tutto pronto per i grandi duelli

A sole due settimane dalla prova di Montelupo Fiorentino dell’11 settembre, domenica a Castel Goffredo, in provincia di Mantova, tornerà in pista il Campionato Italiano Racing Quad. Vista l’incertezza che regna nelle diverse categorie, la gara organizzata dal Moto Club I Santi e dal gruppo Racing Off Road, promette spettacolo.

A due round dalla conclusione della stagione, nella FX – la classe regina – vede un gran duello tra Simone Mastronardi (foto) e Mario Cinotti, vincitore in Toscana. I due sono separati da un solo punto (135 per Mastronardi, 134 per il suo rivale) e potranno concentrarsi sulla lotta per la leadership in quanto la terza posizione di Christopher Fulgeri è a distanza di sicurezza. Nella FXF, riservata alle ragazze, Carla Gamboni è al comando con 52 punti di vantaggio su Alessia Franzo.

Unica categoria con impresso un chiaro sigillo è la FX4. Silvano Grola vanta 168 punti in classifica contro i 95 di Marco Giusti, secondo. Terzo è Gianlucio Ferrari. Discorso ben diverso nella FA1: qui si rimarrà con il fiato sospeso fino all’ultima manche perchè in testa al momento ci sono Silvano Grola e il suo Polaris 1000cc con 132 punti contro i 129 di Diego Paggi su Kawasaki che precede un combattivo Riccardo Poggi (Honda) a quota 113. Nella FA2 invece Nicola Montalbini non ha avversari e comanda con 175 punti con il suo Aeon contro i 108 del suo avversario principale, Michele Monti, che ha saltato uno degli appuntamenti 2016 per impegni scolastici.

Nella JF250 si sta sviluppando un’altra bella battaglia fra l’attuale leader della classifica, Grigore Vieru (Yamaha) che vanta 148 punti e Mattia Venturini, su Can Am che di punti ne ha 125. Ma non si scherza neanche nella lotta per la terza posizione visto che sia Umberto Caronna sia Luca Agnelli hanno collezionato finora 88 punti. Coltello in mezzo ai denti dunque per i giovani del Racing Quad così come per i giovanissimi e cioè i Pulcini. Nel loro caso in testa alla Cadetti c’è Massimiliano Moro con 148 punti contro i 140 di Paolo Bellante mentre Andrea Zucca è terzo con 118. Nella Esordienti invece è primo il campione italiano 2015 e cioè Niccolò Carotenuto che di punti ne ha 161 contro i 104 di Marta Gerotti.

Per il tricolore SidebySide invece le piazze sono ben definite con Andrea Gianini (CF Victory) e Ignazio Scollo (CF Victory) in forte vantaggio sugli avversari in UTV1 e UTV2. Gianini conduce anche la classifica UTV 3 dove corre con un Polaris.