Fuoristrada

Italiano MX. Vittorie Mondiali

Vincono Lupino in MX1 e Monticelli in MX2

Nomi da Mondiale all’Italiano Motocross. Nell’appuntamento di Fermo sono stati Alessandro Lupino (MX1) e Ivo Monticelli (MX2) i più veloci e a soli due round dalla fine, la classifica delle rispettive categorie si sta delineando sempre più.

Lupino si è preso una tripla soddisfazione, vincendo sia le due manche in programma che la Supercampione, in cui si sono confrontati i migliori piloti delle due classi. Grande protagonista anche Irt, secondo di giornata davanti ad un ottimo Giovanni Bertuccelli, che nonostante una forte contusione rimediata nei primi giri di gara 1, ha concluso al terzo posto. Da segnalare l’assenza di Davide De Bortoli che ha deciso di fermarsi e farsi operare alla spalla martoriata.

monticelli a FermoAnche la MX2, come la classe regina, ha avuto un dominatore: parliamo di Ivo Monticelli, che ha dovuto lottare con Michele Cervellin, molto bravo nonostante fosse appena rientrato dall’infortunio che lo aveva costretto a saltere il round precedente. In gara 1 Monticelli ha beffato Cervellin all’ultimo giro, mentre ha raccolto il successo della seconda heat con più tranquillità. Il marchigiano si è distinto anche nella Supercampione, dove è giunto secondo assoluto e primo della MX2.

A proposito di Supercampione, al via è stato Andrea Cervellin a conquistare l’hole shot. A prendergli il primato, Ivo Monticelli, successivamente scivolato e costretto a lasciare la leadership ancora a Cervellin. Poi però si sono fatti avanti prima Bertuccelli, in testa per due giri, poi Lupino, bravo nell’andare a vincere indisturbato. Monticelli secondo, Bertyccelli terzo, Filippo Bertuzzo quarto e Andrea Cervellin quinto.

Un sguardo al campionato, dove nelle classifica provvisoria della MX1 troviamo Alessandro Lupino con 2020 punti, quindi in netto vantaggio su Matevz Irt con 1549; terzo posto per Cristian Beggi che con l’assenza di Davide De Bortoli guadagna il terzo gradino provvisorio. In MX2 Simone Furlotti resiste in cima alla classifica ma è avvicinato da Ivo Monticelli. Per Furlotti 1393 punti mentre per Monticelli 1273. Terzo in classifica Alessandro D’Angelo con 1241.