Fuoristrada

Italiano MX Senior. Irt protagonista

Grande Nocera nel Femminile

Tanta incertezza e quindi equilibrio nel quarto round del Campionato Italiano Motocross Senior e Femminile, che a Bosisio Parini (LC) ha visto tante categorie scendere in pista.

La 125 è stata la classe più entusiasmante, con il giovane Michael Mantovani, tabella rossa del campionato, rientrato in gara dopo la frattura alla clavicola rimediata nell’Italiano MX2. In gara 1 è stato Compagnone a prendere subito la testa della corsa ma Arbini lo ha subito sorpassato andando a centrare il successo davanti a Irt e Compagnone stesso. La seconda manche Compagnone ha tirato fino a quattro giri dal termine, quando Irt lo ha passato per andare a prendersi la vittoria. Terzo, Mantovani. Assoluta di giornata ad Irt, che ha preceduto Compagnone e Mantovani. Da segnalare, in questa categoria, la presenza di Kiara Fontanesi.

Nella Superveteran, solito dominio di Manlio Giachè. Due le sue vittorie nella MX1, come due sono stati i secondi posti di Canella. Terzo di giornata, Chiappa; nella MX2 sul podio sono saliti Bennati, Trezzi e Lantschner.

Due vincitori nella Veteran MX1: la prima heat è stata vinta da Fabio Cornaggia, la seconda da Fabio Occhiolini che hanno chiuso in quest’ordine la giornata davanti a Tiziano Peverieri. Nella MX2, vittoria a Graziano Peverieri su Bandini e Gaiardoni.

Francesca Nocera si è confermata ancora una volta come la più veloce del Campionato Italiano Motocross Femminile. In entrambe le manche ha messo in mostra un ritmo insostenibile per le avversarie. La rivale più vicina è stata Floriana Parrini, seconda.

La manche Supercampione – che mette di fronte i migliori di ogni classe – è andata allo sloveno Irt, che è partito benissimo ed ha vinto con giusto merito.