Fuoristrada

Italiano Mx Senior e Femminile: Irt e Nocera protagonisti

Belle gare in ogni classe

Nel fine settimana a Cavallara (PU) è andata in scena la seconda prova del Campionato Italiano Mx Senior e Femminile. I primi piloti a scendere in pista sono stati quelli della classe Superveteran, che hanno dato vita a due belle manche. Nella prima è stato Cannella a scattare in testa, ma un suo errore ha agevolato Manlio Giachè, bravo ad andarsene in solitaria e vincere davanti a Bennati (1° della MX2) e Mencarelli. Giachè ha conquistato il successo anche in gara 2, dominando anche questa volta e mettendosi alle spalle Costa, Cannella, Bennati (ancora 1° della MX2) e Chiappa.

Classe Veteran nel segno di Tiziano Peverieri. In gara 1, prima di metà manche, Tiziano Peverieri ha preso il comando senza più lasciarlo, precedendo il fratello Graziano e Occhiolini. Quest’ultimo ha chiuso la seconda heat dietro al vincitore, ancora Tiziano Peverieri, e davanti a Bandini.

Tanti i colpi di scena nella 125. I protagonisti assoluti sono stati Felice Compagnone e lo sloveno Irt, con il primo bravo a resistere a tutti gli attacchi del secondo. La sorpresa però è arrivata a fine gara, quando Compagnone e altri quattro piloti sono stati retrocessi per non aver rispettato le bandiere gialle. Vittoria a Irt, dunque, che si prenderà il bottino pieno di giornata visto il successo anche in gara 2.

Nella Supercampione è stato ancora Irt il più veloce di tutti. Nei 15 minuti + 2 giri di gara ha dovuto lottare con Giachè, Tiziano Peverieri, Occhiolini, Compagnone e Fuscone, ma alla fine ha vinto grazie alla sua determinazione.

Femminile appannaggio di Francesca Nocera, capace di lasciare un vuoto dietro di sé sia nella prima che nella seconda manche. In gara 1 il podio è stato completato da Parrini e Giudici, in gara 2 da Montini e Parrini.