Fuoristrada

Italiano MX Senior e Femminile. Assegnati i titoli

La gara di Gazzane di Preseglie ha assegnato i titoli del Campionato Italiano Senior 2016. E’ stata una stagione combattuta fino alla fine, con tanti piloti al via di ogni gara, e, anche se il maltempo ha condizionato fortemente alcuni appuntamenti, lo spettacolo non è mancato.

Prima di questa ultima prova, in ogni categoria regnava incertezza circa il risultato finale. Soprattutto nella classe 125 dove i primi cinque della classifica avevano la matematica possibilità di vittoria. Al termine di due spettacolari manche, il titolo va a Michael Mantovani che disputa due gare grintose e determinate. Villanueva Sanchez (Rt 973 MX School – Ymaha), a parte due giri della seconda manche, è sempre rimasto al comando della giornata vincendo quindi meritatamente l’assoluta. Michael Mantovani ( KTM – Circolo Sportivo Campogalliano) invece, ha disputato una gara uno molto accorta mentre in gara due, partito malissimo, ha effettuato una rimonta dall’undicesima alla terza piazza finale che gli è valsa quindi la conquista del titolo 2016. Tanta sfortuna per Luca Moroni. Il pilota del Carpe Diem MX ha terminato sesto gara uno ma poi tutto sembrava compromesso perché in gara due, dopo un contatto con un avversario ha riportato una ferita, e, nonostante tutto, ha corso con caparbietà terminando nono e conquistando di fatto la piazza d’onore finale. Sul terzo gradino del podio, e anche terzo in Campionato, ci sale Felice Compagnone (Mc Gaerne – KTM) che pur avendo qualche anno in più di tanti avversari si dimostra sempre un cliente difficile . Paolo Ricciutelli (KTM – Pardi A.M. Teatina) termina il suo Campionato in quarta posizione ma per lui la gara ha riservato due piazzamenti lontani dal suo rendimento. Stefano Barbieri (Mc Verolese – KTM) è quinto per soli nove punti ma paga un paio di errori che ne compromettono il risultato finale.

Prima della gara, il pronostico era tutto per Luigi Sartori ed il pilota del Moto Club Monterosato non ha deluso le aspettative ed vinto con merito la Superveteran MX1 (Over 48). A dire il vero Sartori non ha brillato ed i suoi piazzamenti nelle due manche lo dimostrano. Ma è anche vero che non spettava lui attaccare ma dovevano farlo i suoi diretti inseguitori. La gara l’ha vinta Kolleritsch Christian (Moto Team Merano – KTM) che al secondo posto di gara uno ha aggiunto il primo di gara due. Alle sue spalle Valter Bartolini (Moto Club Casalfiumanese – Yamaha) che è anche secondo nella classifica generale ma c’è da sottolineare che l’imolese è anche stato assente in ben cinque manche. Il podio viene completato da Giuseppe Canella (Rs 77 – Honda) che si prende anche la terza piazza del campionato. Adriano Piunti (Honda – Royal Racing Team), con la vittoria nella seconda manche, si aggiudica la categoria MX2 davanti a Fabrizio Bennati (Honda – Mc. Marradi) ed Furio Francesci (Mc. Torre della Meloria – Honda). Da segnalare il bel terzo posto di giornata di Corrado Sallicati (Mc Crbone – Honda). Matteo Massara (Mc Intimiano N. Noseda – KTM) vince sia la gara davanti a Giorgio Arzani (Fast Team – Husquarna).

La Veteran MX1 (Over 40) ha visto la vittoria di giornata di Fabio Occhiolini (Honda – Mc. Torre della Meloria) che con i 460 punti conquistati si aggiudica il titolo 2016. Tiziano Peverieri (Mc Ostra – MPA) si prende il secondo gradino del podio mentre il terzo è di Alessio Daziano (Pro Sport Racing – Honda) che finisce il Campionato in seconda piazza a quasi 500 punti di distacco da Occhiolini. Il terzo posto della generale a Massimiliano Riccio (Husqvarna – Mc. Achille Varzi) che in gara è soltanto quinto. Nella MX2 la vittoria è di della gara va a Graziano Peverieri (Mc. Ostra – MPA mentre alle sua spalle terminano nell’ordine Gabriele Fondelli (Mc Valdisieve – KTM) e Pierluigi Bandini (Mc Pellicorse – KTM). Il titolo lo conquista Peverieri, alle sue spalle, staccato di un centinaio di punti si piazza Fondelli mentre Ivan Morara (Mc Monte Coralli – KTM) mantiene la terza piazza nonostante una gara un po’ opaca.

Più che scontato il nome della vincitrice della gara e del Campionato Woman. Kiara Fontanesi (Mc Fiamme Oro – Honda) non ha avuto avversari. Otto manche disputate e otto primi, questo è il suo “score”. Alle sue spalle in Campionato, staccata di 30 punti, si piazza Giorgia Montini (Mc Costa Volpino – Yamaha) che è anche seconda in gara. Per Floriana Parrini (Megan Racing – Honda) vale lo stesso discorso della Montini; terza in gara e anche terza in Campionato. Buona la quarta piazza di Melissa Daliana (Mc Tazio Nuvolari – Yamaha) che precede Radha Quas (Mc Albatros – Honda) anche se nella Classifica Finale le posizioni sono invertite: quarta la Radha Quas, quinta Melissa Deliana. La UNDER 17 viene vinta da Giorgia Montini davanti a Melissa Deliana.