Fuoristrada

Italiano MX. Grandi protagonisti

Il campionato inizia domenica. Philippaerts, Lupino e Cervellin i più attesi

Notizia di pochi giorni fa, Jeremy Mc Grath sarà presente come ospite d’onore alla seconda tappa dell’Italiano Motocross il 2 e 3 aprile a Maggiora (NO). Già, ma quello sarà il secondo round appunto, il tricolore invece si aprirà questo fine settimana a Castiglione del Lago (PG).

Piste importanti, che ospitano o hanno ospitato competizioni Mondiali; e i nomi dei piloti partecipanti sono alla stessa altezza: tra questi i più attesi sono David Philippaerts su Yamaha – Team DP19 Racing e Alessandro Lupino su Honda Red Moto – Team Assomotor (i cui rispettivi team hanno già garantito la presenza per l’intera stagione), e Rui Goncalves in sella alla Husqvarna del Team 8biano-Massignani.

Ma i grandi protagonisti non si fermano qui: da osservare con attenzione c’è anche il pilota delle Fiamme Oro Michele Cervellin sulla Honda del team Martin Racing: apparso già determinato e veloce agli Internazionali di inizio stagione, si presenta al tricolore con tutte le carte in regola per puntare ad una poszione di vertice. C’è attesa anche per la prestazione di Simone Zecchina, passato alla Yamaha CDP Cortenova ha buone motivazioni ber dare spettacolo. Ad ingrossare le fila dei piloti pronti ad un debutto stagionale sfavillante c’è Samuel Zeni, in MX1, passato al Team Muzi, e Matteo Bonini in MX1 in sella alla KTM. Da segnalare la partecipazione dei fratelli sloveni Matevz e Jernej Irt entrambi su Yamaha del Team CDP Cortenova, e Cristian Beggi sulla Yamaha del Team SM Errezeta, ed una nutrita pattuglia di giovani piloti ben preparati e motivati. Da segnalare infine i tanti piloti stranieri iscritti.

Una novità interessante per la stagione 2016 è costituita dal montepremi di ciascuna gara, assegnato sulla classifica della gara Supercampione:
1° Classificato € 2.000,00
2° Classificato € 1.000,00
3° Classificato € 800,00
4° Classificato € 700,00
5° Classificato € 500,00

Anche per questa stagione FXAction Promoter del Campionato ha istituito una classifica speciale Supercampione che include entrambe le categorie MX1 e MX2. Il punteggio sarà assegnato in base al risultato della manche Supercampione; stessa cosa accade per il Supermarecross. La somma dei due risultati fornirà la classifica di Supercampione Assoluto, ovvero il pilota più forte sul terreno tradizionali e sulla sabbia. Il premio per il vincitore sarà un’autovettura, ma sono previsti altri premi fino al sedicesimo classificato.  Il Supercampione Assoluto in carica, vincitore nel 2015, è Marco Maddii che sarà in gara anche quest’anno in sella alla Husqvarna del Team SDM.

Anche quest’anno FXAction ha rinnovato l’impegno per la produzione televisiva con Sportelevision, che produrrà tutte le immagini del Campionato le immagini del Campionato Italiano Motocross MX1 e MX2. Sono confermate 7 dirette di ben tre ore ciascuna in streaming su Sportelevision su Nuvolari e su FXAction.

La diretta tv in chiaro su digitale terrestre della prima gara di Castiglione Del Lago sarà su Nuvolari canale 62 DTT su www.sportelevision.it e Sky canale 810. Uno speciale sulla gara sarà trasmesso anche da Moto Club Tv, il canale della FMI. In programma anche interviste live da studio ai piloti, manageri e addetti ai lavori.