Fuoristrada

Italiano MX. Grande appuntamento a Maggiora

Nomi da Mondiale anche nel 2° round del tricolore

Dopo diciassette anni di assenza, il tricolore motocross ritorna a Maggiora (NO) con il secondo appuntamento della stagione 2016. Un tracciato, quello di Maggiora Park, che ha subito recentemente numerose ed importanti modifiche in previsione del del Motocross of Nations 2016 che si svolgerà proprio su questa pista nell’ultimo fine settimana di settembre. I piloti del Campionato Italiano avranno quindi l’opportunità e l’onore di testare le sostanziose modifiche apportate.

È una sfida molto attesa questa di Maggiora: sull’impianto piemontese sono attese conferme da parte dei protagonisti della prima prova, ma anche un possibile riscatto da parte di chi non è riuscito a raggiungere il risultato voluto nel debutto stagionale.

Nella MX1 non sarà al via Davide Guarneri perché impegnato nel Mondiale Enduro. Avranno così via libera Alessandro Lupino e David Philippaerts (che corre in casa) con alcuni outsider del nome di Peter Irt, Massimo Righi e Kei Yamamoto. Ma l’attenzione è puntata anche su alcuni nomi che potrebbero affacciarsi nelle zone alte di classifica, come Nicola Recchia, Cristian Beggi, Stefano Pezzuto e Marco Maddii.

Nella MX2, al momento, Michele Cervellin pare poterla fare da padrone. Il suo passo gara è veramente buono e lo ha dimostrato con le due ottime manche di Castiglione del Lago. Cervellin comanda la classifica ma deve guardarsi le spalle perché Simone Furlotti e Giuseppe Tropepe non staranno certo a guardare. Dopo il terzetto di testa, al quarto posto c’è Simone Zecchina ad appena otto punti da Tropepe, ma bisognerà porgere attenzione anche a Nicholas Lapucci, vincitore di gara uno a Castiglione, penalizzato però con la retrocessione di cinque posizioni causa il mancato superamento della prova fonometrica a fine manche. Salvo sorprese, dovrebbero essere questi cinque piloti a contendersi la vittoria finale.

Uno sguardo ora alle categorie Over e Under 21. Nella MX2 in testa alla Over c’è Ciucci che ha 34 punti di vantaggio su Nicola Matteucci e 42 su Alessandro Brugnoni. Nella Under 21 comanda Morgan Lesiardo davanti ad Alberto Forato e Lorenzo Ravera. Passando alla MX1, Lorenzo Pedri è primo nella Over con 155 punti, seguito da Davide Bertugli, che di punti ne ha 140 e da Danilo Musso con 111. Nella Under 21 i primi tre sono Thomas Marini (147 punti), Gianfranco Mattara (121 punti), Leobruno Di Biase (112 punti).

Come previsto per tutte le prove del campionato, anche per Maggiora è programmata la diffusione televisiva su più canali e piattaforme. L’evento sarà trasmesso su SporTelevision, visibile sul canale SKY 810, ed in streaming su www.sportelevision.it . Le stesse gare saranno poi riproposte in differita il lunedì su SportItalia (Canale digitale terrestre 60 – canale SKY 225). Gli orari di messa in onda saranno diffusi tra qualche giorno, nel prossimo comunicato stampa. Come annunciato nei giorni scorsi, ospite d’eccezione sarà Jeremy McGrath, a disposizione del pubblico per foto e autografi.