Fuoristrada

Italian Enduro Major all’insegna di Scovolo

Continua la striscia positiva in questo 2017 per Fausto Scovolo che si porta a casa il terzo successo consecutivo nel tricolore Major Maxxis vincendo il terzo round di campionato andato in scena oggi, domenica 25 giugno, a Fabbrica Curone (AL).

La cittadina piemontese, protagonista nel 2015 degli Assoluti d’Italia Maxxis, ha accolto nuovamente l’enduro nazionale ospitando il giro di boa del tricolore Major che ha visto al via 200 atleti che si sono sfidati per tre giri all’interno di due prove speciali, un Enduro Test, sviluppato nel sottobosco, e l’Airoh Cross Test, disegnato su un pratone in contropendenza e contraddistinto dalla polvere. La prova, sapientemente allestita dal Motoclub Alfieri, è stata caratterizzata da una giornata nuvolosa, che ha spezzato fortunatamente il caldo torrido di ieri.

Fausto Scovolo, oltre ad aggiudicarsi la classifica assoluta, fa sua anche la Top Class davanti a Alessio Paoli (Beta) e Roberto Bazzurri (Beta). Nella Master1 vince la terza giornata di campionato Flavio Dagatti (Honda) che precede di 7 secondi Maurizio Lenzi e Giorgio Alberti, entrambi su KTM, mentre nella Master2 sale sul gradino più alto del podio il pilota del motoclub Alfieri Luca Politanò (Suzuki) che si mette alle spalle il compagno di club Christian Natta (KTM) e Federico Mancinelli (KTM TNT Corse). Nella categoria superiore, la Master3, vittoria di misura per Davide Dall’Ava (KTM TNT Corse), primo classificato con 33 secondi su Ronni Marconato (KTM) e 35” su Riccardo Cantenne (Husqvarna). Altro successo senza difficoltà per Marco Feltracco nella Expert1; il rider veneto sale sul gradino centrale del podio seguito da Marco Brioschi su Honda e Massimo Antoci su Husqvarna. La classifica finale della Exper2 ha visto la prima posizione occupata da Angelo Maggi (Honda MAV), mattatore di giornata con sei speciali vinte su sei disputate, che precede Cristian Speafico (Honda) e Carmelo Mazzoleni (KTM). Elettrizzate battaglia nella Exper3 con Luca Uccellini (Husqvarna) che riesce a fare sua la vittoria finale per soli 5 secondi su Luca Loss (KTM), mentre il terzo posto è occupato da Francesco Sibelli (KTM). Lotta fino all’ultimo secondo anche nella Super Veteran con Lucio Chiavini (Beta) che riesce a strappare la vittoria a Alessandro Tramelli (Honda Jolly Racing) per un secondo e mezzo! Terza posizione per Fabio Benetti su Honda. La Veteran vede per questo terzo round la vittoria di Roberto Cesareni (Husqvarna Sebino) che riesce a spuntarla su Luca Gandolfo (KTM) per diciassette secondi; venticinque sono invece i secondi di distacco che separano Paolo Bertorello (KTM), terzo, dal vincitore di categoria. Infine la Ultra Veteran; Angelo Signorelli (Yamaha) è il vincitore del terzo appuntamento per quanto riguarda la categoria riservata ai piloti nati dal 1961. Alle spalle di Signorelli terminano nell’ordine Remo Fattori (Husqvarna) e Renato Pegurri (Husqvarna), rispettivamente distanziati di 18 e 23 secondi.
Nella sfida riservata ai Motoclub vittoria per il Ragni Fabriano che si porta a casa questa terza giornata di campionato precedendo il Norelli BG e il Motoclub Lago d’Iseo. Nei Team Indipendenti, il TNT Corse di Giulio Borghi sale sul gradino centrale del podio con Andrea Belotti, Marco Feltracco, Federico Mancinelli e Davide Dall’Ava.

Nel consolidato Trofeo Airoh Cross Test, il vinitore tra le contropendenze di Fabbrica Curone è stato Fausto Scovolo, vincitore su Roberto Bazzurri per soli 42 centesimi! Non sono mancati poi i consueti appuntamenti con i Challenge riservati ai possessori di moto KTM e Yamaha. Nel Challenge KTM Enduro Major 2017 primo posto per Andrea Belotti nella categoria Major che precede Federico Mancinelli e Davide Dall’Ava, mentre nella Veteran vittoria netta per Scovolo su Luca Gandolfo e Paolo Bertorello. Per i portacolori del casa delle tre diapason, vittoria per Rossano Benetti nella classe Expert/Master. Il pilota in sella alla Yamaha 125 2t si mette alle spalle Alessandro Demarchi e Luca Gori. Nella categoria Veteran del Challenge WR Yamaha Enduro grande prova per Angelo Signorelli che sale sul gradino centrale del podio; Gianfranco Occelli e Fabio Mauri completano il podio aggiudicandosi il secondo e terzo posto di giornata.

Piccola pausa ora per il tricolore Major Maxxis 2017. Ci rivediamo a Rivanazzano Terme (PV) il 16 luglio per il quarto e penultimo appuntamento della stagione.