Mototurismo

Italian Challenge. 1200 chilometri sulla dorsale appenninica

Italian Challenge è uno degli eventi di riferimento del calendario Turismo Adventouring FMI. Organizzato dal Moto Club Strade Bianche in Moto, è in programma dal 30 maggio al 3 giugno, permetterà ai partecipanti di attraversare ben nove regioni italiane per un totale di 1200 chilometri di percorso. Si guiderà principalmente sulla dorsale appenninica seguendo la comoda traccia GPS che in alcuni tratti si interromperà per dare spazio alla navigazione con il roadbook. Terminata quest’ultima, ci si riaggancerà alle note del GPS.

Le tappe, sebbene molto lunghe, saranno percorribili da tutti gli appassionati che potranno scoprire parti d’Italia nascoste e tradizioni dei posti visitati. Queste le tappe dell’Italian Challenge dopo il briefing di martedì 30 maggio:

Mercoledì 31 maggio: Riccione (RN) – Campo Imperatore (AQ);
Giovedì 1° giugno: Campo Imperatore (AQ) – Campitello Matese (CB);
Venerdì 2 giugno: Campitello Matese (CB) – Matera;
Sabato 3 giugno: Matera – Policoro (MT).

La manifestazione è aperta alla partecipazione di moto maxi enduro stradali, che partiranno a gruppi di tre ogni due minuti e attraverseranno Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Molise, Campagna e Basilicata. Ad ogni conclusione di tappa gli iscritti troveranno un’ampia zona allestita con parco chiuso, area di partenza per il giorno successivo e una forte immagine per la FMI e i partner dell’evento.

Seguiranno la manifestazione 15 moto di supporto, 8 persone dello staff medico, auto scopa 4×4, veicoli per il trasporto bagagli e per il servizio pneumatici. Inoltre vi sarà il supporto di numerosi Moto Club lungo il percorso e nel corso della manifestazione presenzieranno diversi esponenti della Federazione Motociclistica Italiana

Clicca qui per tutte le informazioni