Fuoristrada

Internazionali Supermoto. Schmidt campione

Si è corso a Magione (PG) l’ultimo round degli Internazionali Supermoto. L’autodromo umbro ha ospitato duelli e confronti serrati, al termine dei quali sono stati decretati i campioni 2017.

Nella Supermoto, classe regina,  Marc Schmidt ha ottenuto una doppietta non senza difficoltà. Nella prima manche è scattato in testa Edgardo Borella, sorpassato subito dal rivale che però non è riuscito ad allungare. Il tedesco ha comunque vinto la heat davanti ad Elia Sammartin e Borella stesso. Gara 2 è stata ancora più interessante: Borella è partito in testa, seguito a ruota da Schmidt e Sammartin. Dopo qualche passaggio Schmidt è passato nuovamente al comando senza andare in fuga, ma lasciando ai due italiani una grande lotta per il secondo posto, ottenuto da Borella, secondo di giornata.

Grandi duelli nella categoria OnRoad. Kevin Vandi, autore dell’holeshot, è caduto alla prima curva costringendo il leader del campionato, Ettore Traversa, ad andare lungo nella ghiaia. Il capoclassifica non si è perso d’animo e ha recuperato fino a tornare nuovamente leader. Più regolare gara 2, in cui Traversa ha imposto il suo ritmo andando a vincere manche, giornata e campionato.

Alessandro Labate ha vinto le gare della Under 24 mentre il titolo è andato a Luca Bozza. Nella Open Mattia Berniga e Gioele Filippetti si sono spartiti i successi ma il tricolore è andato al primo. Stesso discorso nella Superbiker tra Daniele Di Cicco e Alberto Moseriti, con Di Cicco neo campione. La Veteran ha visto le vittorie in pista di Roberto Ponsicchi e di tricolore di Roberto Scarpelli. A Mandorlini e Vanini gli Honda Red Challenge Supermoto e OnRoad mentre il Team Extreme ha conquistato il Beta Squad Challenge.