Fuoristrada

Internazionali Supermoto. Ancora Schmidt

Il circuito internazionale Il Sagittario di Latina ha ospitato il quinto round degli Internazionali Supermoto. Passata la paura per l’incidente di Max Biaggi del venerdì (30 giorni di prognosi per il Corsaro) e quella per la caduta di Adriano Sisti durante gara 2 della OnRoad (il pilota è stato portato in ospedale ma fortunatamente non ha subito gravi conseguenze), si possono analizzare gare e classifiche.

Nella classe regina Marc Schmidt si è confermato al top con due vittorie di manche. Se nella heat iniziale ha potuto controllare gli avversari senza troppe difficoltà, in quella di chiusura ha fatto i conti con un Diego Monticelli in splendida forma, secondo al traguardo (e di giornata) per pochi centimetri. Sul gradino più basso del podio al termine della gara, Edgardo Borella (5° e 3°), a pari punti con Elia Sammartin, quarto in classifica e nelle due heat. Giornata da dimenticare per Andrea Occhini: 2° in gara 1, il Campione Italiano in carica è stato solo 9° a causa di diverse cadute. In campionato Schmidt è leader con 209 punti, davanti ai 172 del compagno Borella e a Sammartin, risalito nella graduatoria.

Giornata complicata nella OnRoad per Matteo Traversa, che è comunque rimasto il capoclassifica in campionato. Vittoria al giovane quattordicenne Emanuele Vocino (2° e 1°), capace di chiudere gara 1 alle spalle di Davide Pizzoli (secondo di giornata davanti a Kevin Vandi) e conquistare con una fuga la seconda. Nella generale, Traversa è al comando con 194 punti ma il divario sugli avversari si è assottigliato di molto: Kevin Caloroso lo bracca visti i 184 punti all’attivo; poco più distante Vandi, a quota 159. Nel Red Challenge OnRoad ha vinto Giuseppe Vanin.

Luca Bozza ha vinto il round di Latina nella Under 24 davanti a Nico Grazioli è mantiene la testa del campionato. Gioele Filippetti ha dominato la giornata della Open ma in testa alla generale è sempre Mattia Berniga, due volte secondo. Andrea Mandolini ha conquistato il Red Challenge SM Michelin mentre Daniele Di Cicco e Roberto Scarpelli hanno confermato la loro leadership delle classi Superbiker Metzeler e Veteran vincendo sulla pista laziale.

Prossimo appuntamento con gli Internazionali Supermoto, il 5 e 6 agosto alla Motor Week di Sestriere (TO).