Fuoristrada

Internazionali Speedway a squadre: la rimonta dell’Olimpia

Non poteva andare meglio di così per il Moto Club Olimpia di Terenzano che proprio sulla pista di casa ha conquistato il podio della 2^ prova degli Internazionali d’Italia di Speedway a squadre nella piovosa serata di sabato 30 maggio.

Il team friulano infatti reduce da un primo round alquanto giù di tono in quel di Lonigo durante il quale slittava in un’insolita quarta piazza ha dimostrato grinta e spessore schierando un superbo Maks Gregoric ottimamente supportato dal sempreverde Andrea Maida e dal pulcino Mattia Tadiello. Nonostante nella prima parte della gara l’energia dei capoclassifica di campionato, La Favorita di Sarego, mantenesse la leadership di punteggio, dopo la nona manche che sanciva un pari merito Olimpia –Sarego a 18 punti, i padroni di casa hanno iniziato la loro inesorabile ascesa culminando nella 20^ batteria con ben 40 punti. Hanno chiuso quindi in seconda posizione, staccati di 2 unità gli aquilotti vicentini (l’aquila è il simbolo del moto club di Sarego) che vedevano nel tedesco del gruppo Thomas Stange il miglior esponente insieme al campione italiano Mattia Carpanese.

In netta risalita anche il Team Titano Racing che ha conquistato il 3° gradino del podio, posizione che gli permette la scalata di una piazza in classifica generale passando dalla 5^ alla 4^ . Buone le prove dei piloti Massimo Zambon e dello straniero del team Alexander Conda di nazionalità slovena che durante gli scontri diretti avvenuti nelle varie manche ha saputo contrastare lo strapotere dei friulani. Brutto scivolone per l’altro team vicentino partecipante, il Moto Club Lonigo, quarto classificato in questa 2^prova con il ceco Tomiceck non in forma brillante e che vedeva solo in Alessandro Milanese, noto per i successi in pista lunga, l’asso trainante. Sfortunato anche l’ASM Abato di Badia Calavena rimasto orfano alla prima uscita di Marco Gregnanin causa caduta dovuta probabilmente al fondo della pista reso scivoloso dalla pioggia. Le 6 unità conquistate dal tedesco Ronny Weis e le 2 dal giovanissimo del team veronese Mattia Cavicchioli non sono state però sufficienti a schiodare la squadra dall’ultima posizione.
 
Ci ritroveremo in autunno con la 3^ prova presso la pista di Santa Marina a Lonigo sabato 19 Settembre.
 
Classifica 2^ prova Internazionali Speedway a squadre
1° M.C.Olimpia Terenzano 40 p.ti
Maks Gregoric (SLO) 15; Andrea Maida 14; Mattia Tadiello 11
2° Moto Club La Favorita di Sarego 38 p.ti
Thomas Stange (GER) 17; Mattia Carpanese 16; Emiliano Sanchez 5
3°Team Titano Racing 21
Massimo Zambon 9; Alessandro Novello 3; Alexander Conda (SLO) 9
4°M.C. Lonigo 13 p.ti
Alessandro Milanese 7; Lubos Tomicek (CZ) 5; Simone Tadiello 1
5°Asm Abato Klm 8 p.ti
Ronny Weis (GER) 6; Mattia Cavicchioli 2; Marco Gregnanin 0
 
CLASSIFICA GENERALE INTERNAZIONALI SPEEDWAY A SQUADRE (dopo 2 prove)
1° Moto Club La Favorita di Sarego 78 p.ti
2° M.C.Olimpia Terenzano 58 p.ti
3° M.C. Lonigo 37 p.ti
4° Team Titano 34 p.ti
5°Asm Abato Klm 32 p.ti
 
Nella terza prova del Gran Prix di Speedway  svoltasi nella splendida cornice svedese di Gothenburg nella serata di sabato 30 maggio, il giovanissimo russo Emil Sayfutdinov aggiunge al suo palmares la seconda vittoria targata SGP. Una prova brillante per il diciannovenne dall’occhio ceruleo che anche in quest’occasione è salito sul podio insieme al campione Jason Crump che si è aggiudicato la seconda piazza dell’Ullevi Stadium consolidando la leadership della classifica provvisoria con 52 unità totali. A seguire la wild card brasiliana di nazionalità svedese Antonio Lindback davanti ad un altro campionissimo, il danese Nicki Pedersen. Sfortunata serata invece per lo statunitense Greg Hancock che tra noie meccaniche e crash chiude in 12^ posizione collezionando soltanto 5 unità. Particolarmente giù di tono anche i britannici dei Gp Chris Harris e Scott Nicholls che si devono accontentare della coda della classifica .
Prossime emozionanti derapate Sgp durante la 4^ prova che si terrà a Copenhagen (Danimarca) sabato 13 giugno.
 
Classifica 3^Prova SGP: Emil Sayfutdinov (Russia) 20, Jason Crump (Australia) 16, Antonio Lindback (Sweden) 17, Nicki Pedersen (Denmark) 13, Andreas Jonsson (Sweden) 12, Rune Holta (Poland) 11, Fredrik Lindgren (Sweden) 9, Kenneth Bjerre (Denmark) 8, Tomasz Gollob (Poland) 7, Sebastian Ulamek (Poland) 6, Grzegorz Walasek (Poland) 6, Greg Hancock (USA) 5, Hans Andersen (Denmark) 5, Chris Harris (Great Britain) 5, Leigh Adams (Australia) 3, Scott Nicholls (Great Britain) 1.
 
Classifica Generale SGP: Crump 52, Sayfutdinov 46, Jonsson 39, Pedersen 34, Hancock 31, Gollob 31, Lindgren 30, Bjerre 23, Adams 22, Holta 22, Ulamek 19, Andersen 17, Walasek 17, Lindback 17, Harris 16, Jarek Hampel (Poland) 9, Nicholls 6, Matej Kus (Czech Republic) 1.
var addthis_pub=”federmoto”;