Fuoristrada

International Series e C.I. Supermoto Battipaglia già decisiva?

 Sabato e domenica sarà ancora la Campania il teatro della Supermoto. Dopo aver ospitato l’apertura del Mondiale a Limatola (BN) il 28 aprile, lo sliding andrà a Battipaglia (SA) per l’International Series e il Campionato Italiano. 

Nella S1 ci saranno tutti i protagonisti che fino ad oggi hanno dato spettacolo. Il capolista del Tricolore è Teo Monticelli, leader a 83 lunghezze grazie ad una vittoria, due secondi posti e un quarto. A pochi punti (10) lo segue Ivan Lazzarini. I due marchigiani sono capiclassifica anche nell’Internazionale, dove però Mauno Hermunen è davvero vicino: il finlandese ha 72 punti in classifica ed è in gran forma dopo le due vittorie nel Mondiale a Vairano. Chi invece cercherà di risalire la china, sono l’ex iridato transalpino Thomas Chareyre (5°) e il ceco Petr Vorlicek (4°).

Nella S2 è sempre un Monticelli a guidare la graduatoria, ma questa volta è Diego, che nell’ultima prova di Latina ha vinto entrambe le manche di gara. Con i due successi è schizzato a 97 punti; dietro di lui Sami Guardala, che proprio in terra pontina ha perso la leadership, e il finlandese Sami Salstola. I due sono a 83 e 70 lunghezze da Monticelli. Nella S3 Paolo Salmasi ha fatto l’en plein di vittorie nelle due gare d’apertura dell’Italiano, facile intuire la sua posizione in campionato e i punti guadagnati: 100. Daniele Demetti è il pilota che regge meglio il suo ritmo con 72 lunghezze. La S4 è l’unica classe con due sliders al vertice: Marco Venturi e Marco Draghi, con il primo virtualmente leader per la discriminante dell’ultima vittoria. Battipaglia sancirà il nemo del leader solitario. Nella Junior continua l’ascesa di Lorenzo Promutico, un’altro con 100 punti all’attivo. Il primo inseguitore è Mirko Gizzi a 83 punti.

Viste le classifiche, la gara di Battipaglia potrebbe essere decisiva: nell’internazionale gli stranieri non dovranno farsi scappare la coppia Monticelli-Lazzarini, mentre in almeno due categorie (S3 e Junior) il Campionato potrebbe chiudersi quasi definitivamente.  
 
Clicca qui per scaricare le classifiche