Velocità

Inaugurato il Master in Ingegneria della Moto da Corsa

Venerdì 30 ottobre a Bologna, il Vicepresidente di FMI Fabio Larceri e il Tecnico FMI Daniele Infante hanno partecipato alla serata inaugurale del Master in Ingegneria della Moto da Corsa. Il percorso formativo organizzato da Professional Datagest, di cui la Federazione Motociclistica Italiana è patrocinatrice assieme a Confindustria ANCMA e Fondazione Marco Simoncelli, è giunto alla sua quarta edizione ed è diventato uno dei punti di riferimento per la formazione nell’ambito del motorsport.

La direttrice di Professional Datagest Vilma Febbroni ha accolto i nuovi allievi insieme ai docenti del Master, una scuderia di professionisti capitanata dal Coordinatore tecnico Ing. Riccardo Savin, Responsabile Progettazione e Dinamica Veicolo in Ducati Corse. Con loro sono intervenuti i rappresentanti di aziende partner del Master, realtà di prestigio dell’industria ingegneristica e motoristica italiana.

La classe di questa edizione è composta da trentadue allievi, provenienti da dieci diverse regioni d’Italia e in prevalenza ingegneri meccanici. Il Master vuole fornire loro una preparazione ad ampio raggio sulla progettazione e sullo sviluppo di una moto da competizione, spaziando dalla dinamica del veicolo all’acquisizione dati e gestione elettronica alla progettazione di componenti motore e telaio, dall’aerodinamica fino alla gestione di un team.

Un totale di 280 ore di lezione impreziosite da esercitazioni, applicazioni pratiche e visite ai luoghi d’eccellenza del bike motorsport che puntano a rafforzare il ruolo dell’Italia nel panorama motociclistico internazionale.