Fuoristrada

In Liguria la 5^ prova dell’Italiano Motorally

La Liguria ospita la quinta prova del Campionato Italiano Motorally. Il circus dei rally sarà ospitato a Bardineto, in provincia di Savona con la regia organizzativa del MC Cairo Montenotte. Ad attendere i piloti ci sarà  un percorso di oltre 200 chilometri.


 


Si corre domenica 17 giugno la quinta prova del Campionato Italiano Motorally, organizzata dal Motoclub Cairo Montenotte, a Bardineto, in provincia di Savona.


La Liguria dunque, come già doveva fare lo scorso anno per l’ultima prova del tricolore, poi sospesa per problemi legati alla caccia, assume nuovamente un ruolo importante nel Motorally italiano, con una gara che – come da tradizione – si annuncia spettacolare e impegnativa.


Ben 208 i chilometri complessivi del tracciato suddivisi fra trasferimenti e prove speciali di cui due in linea lunghe 21 e 16 chilometri e un fettucciato di circa un chilometro e mezzo.


Le operazioni preliminari si apriranno sabato 16 giugno intorno alle 14,30, presso gli impianti sportivi di Bardineto e andranno avanti fino alle 19 circa. Una mezz’ora dopo, sempre nello stesso luogo, il briefing concluderà la serata, in attesa del via di domenica mattina.


Via che verrà dato sempre dal Centro Sportivo della cittadina alle 8,30 per una gara che dovrebbe concludersi verso le 15,30.


Numerose come sempre le iscrizioni che si avvicinano ai 200 piloti, che convergeranno in Liguria già venerdì sera per prepararsi al primo atto del motorally sabato pomeriggio.


In testa alla classifica di Campionato in questo momento, dopo tre gare disputate – la prima a Lugo di Romagna fu sospesa a marzo per il brutto tempo – il campione italiano in carica, Matteo Graziani (Ktm), da una settimana papà del piccolissimo Mattia.


Il forlivese guida la graduatoria assoluta con 49 punti, seguito da vicino, a sole 8 lunghezze di distanza, da Luca Manca (Tm) e da Andrea Mancini (Husqvarna) a quota 40.


 


Vai alle News del Motorally