Fuoristrada

Il Trofeo Centro Sud ha fatto tappa a Carpineto

Carpineto Romano,  borgo storico dell’entroterra laziale posto a 700 metri sul livello del mare, ha ospitato Domenica 24 Giugno la quinta prova del Trofeo FMI Centro Sud di Trial.


 


La regia della manifestazione affidata al Moto Club “T.Piccirilli” di Colleferro trainato dal dinamico Romolo Salvagli ha usufruito della collaborazione del Consigliere Federale Paolo Pelacci che ha saputo coinvolgere per questo evento tutte le autorità locali, che durante la cerimonia di premiazione hanno confermato l’ampia disponibilità per patrocinare questo tipo di evento sportivo.


 


Il percorso di gara sviluppato in un anello di circa 8 chilometri attorno all’abitato di Carpineto dove sono state tracciate sette delle 8 zone previste (la n. 8 di tipo indoor nella piazza del paese)  si è rivelato selettivo e impegnativo (terreno friabile instabile con pietre in successione) con passaggi tecnici ma sicuri.


Per il colorito gruppo dei giovanissimi Juniores 5 zone dedicate tra saliscendi in costa nell’area partenza e una indoor con tronchi di legna.


 


Tra i protagonisti di giornata in particolare evidenza Emiliano Bisogno (Juniores C) , Leonardo Valenti (Juniores B), Samuel Feliciani (Juniores A),  Davide Zaccagnini (Juniores Expert), Filippo Colalelli (Fuoristrada C), Maurizio Aluffi (Fuoristrada B), Giancarlo Fugazza (Fuoristrada A/Master), Gianuario Pizzoli (Fuoristrada A), Alex Turrioni (Cadetti) e Andrea Rea (Super).


 


Scarica qui le classifiche