Fuoristrada

Il Supermarecross apre la stagione MX

È tempo di accendere i motori! La stagione 2017 del motocross italiano prende ufficialmente il via domenica a Fregene, in provincia di Roma, con il primo appuntamento in calendario dei Campionati Internazionali d’Italia su sabbia Supermarecross Trofeo Gaetano Di Stefano. Ad accogliere la sfida sul litorale laziale sarà l’area dello stabilimento balneare Albos, in passato già scenario del Supermarecross. L’organizzazione dell’evento è affidata al Moto Club XXXRaid Enduro Motor Sport col supporto dell’immancabile FXAction, società alla quale la Federazione Motociclistica Italiana ha confermato anche per il 2017 la fiducia quale promoter del Supermarecross, dei campionati Quad, Sidecarcross, Senior e Femminile e del massimo campionato tricolore MX1-MX2. È questo l’avvio di una stagione che si preannuncia avvincente, con tutte le carte in regola per conquistare una sempre più ampia attenzione da parte del pubblico e dei media.

Prima vetrina in attesa del tricolore MX1-MX2 e degli Internazionali d’Italia di Motocross, il Supermarecross è a pieno titolo il campionato di motocross su sabbia più prestigioso d’Europa, che vanta oltre trent’anni di storia ed un grande seguito di appassionati. Passerella agonistica importante per il debutto annuale dei team con nuovi accasamenti, nuove moto e livree, il Supermarecross svelerà anche questa volta come tradizione alcune delle attese novità del circus del motocross nel contesto di un palcoscenico di grande visibilità.

Sulla sabbia di Fregene si alterneranno al cancelletto le categorie abitualmente previste per il Supermarecross, ovvero Minicross, 125cc, MX2, MX1 e 300 2 tempi, alle quali si affiancheranno i quad che disputeranno qui la prima delle tre prove 2017 del Campionato Supermare Quadcross. Saranno complessivamente cinque i titoli tricolori su sabbia da assegnare in questo 2017: MX1, MX2, 300 2 tempi, 125 e Minicross; sei le prove in calendario.

Campionati Internazionali d’Italia Supermarecross
• 22.01.2017 – Fregene RM – M.C. XXXRaid Enduro Motor Sport
• 19.02.2017 – Gabicce Mare PU – M.C.Andreani Giuseppe
• 05.03.2017 – Francavilla a Mare CH – M.C. Ferentum
• 25.04.2017 – Policoro MT – M.C. Over Cross
• 22.10.2017 – Paola CS – M.C. Teste di Casco
• 29.10.2017 – Taormina ME – M.C. Taormina New

Campionato Italiano Supermare Quadcross
• 22.01.2017 – Fregene RM – M.C. XXXRaid Enduro Motor Sport
• 19.02.2017 – Gabicce Mare PU – M.C.Andreani Giuseppe
• 05.03.2017 – Francavilla a Mare CH – M.C. Ferentum

Il programma

Il programma della gara di domenica prossima a Fregene prevede l’apertura della pista alle 9 con le prove libere e cronometrate; si susseguiranno poi in pista tutte le categorie per un totale di ben 14 manche. Il culmine dell’evento sarà l’attesa sfida SUPERCAMPIONE che prenderà il via alle 16:30 circa e vedrà al cancello di partenza una selezione di 24 piloti composta dai migliori 12 della classe MX1 ed i migliori 12 della MX2.
Quattordici manche più una per misurare i nuovi valori in campo dopo la breve pausa agonistica invernale.

I protagonisti

Nel Minicross il campione in carica Antonio Giordano dovrà vedersela con quotati rivali pronti alla rincorsa del titolo e già protagonisti di punta della passata stagione, tra cui Carmelo Riolo, Matteo Vantaggiato ed anche il fortissimo Andrea Adamo, su Honda del Team Pardi Royal Pat.

Atteso il ritorno in pista della classe 125, dove i pretendenti allo scettro di fine stagione sono tanti, e tutti agguerriti: merita attenzione il team Celestini KTM Racing che per la stagione 2017 ha siglato un contratto con due giovani promettenti: Andrea Zanotti ed Emilio Scuteri. Il sammarinese Zanotti è al suo terzo anno nella classe EMX125 e nella passata stagione ha concluso al decimo posto. Scuteri, ‘rookie’ lo scorso anno, potrà mettere a frutto l’esperienza nella sua seconda stagione EMX125. Sempre nella 125cc altro pilota da seguire con attenzione è Paolo Ricciutelli (KTM Pardi Royal Pat), che dopo un brillante 2016 è pronto a riprovarci con tutte le energie. Altro candidato per la rincorsa al titolo potrebbe essere il pugliese Michele Gaballo, che ha proposto prestazioni in costante crescita lo scorso anno.

Nella MX2 cambio di casacca per il pluricampione Antonio Mancuso, salito quest’anno in sella alla Husqvarna RM Motors Racing Team: il cambiamento rappresenta sicuramente uno stimolo importante che gli fornirà grandi motivazioni per ben apparire fin dal primo appuntamento. A misurarsi con Mancuso sarà l’amico-rivale Gianluca Di Marziantonio (KTM DMX Motorsport), altro pretendente al titolo e protagonista con lui di avvincenti duelli per l’intero 2016. Occhi puntati a Fregene anche su Pasquale Carbone (Husqvarna SRT Sacca’ Racing team), Michael Lombardo (Honda SRT Sacca’ Racing Team) e Giuseppe Capristo, salito ora in sella alla nuova Suzuki!

Nella classe 300cc 2 tempi saranno certamente protagonisti Antonio Gizzi (KTM Pardi Royal Pat), Manfredi Caruso (SRG) e Marco Lamponi (Levi Racing).

Nella classe MX1 Giovanni Bertuccelli in sella alla nuova Honda del Team Pardi Royal Pat sarà in pista per difendere il titolo della MX1 e per continuare la formidabile galoppata che lo ha visto concludere la stagione con tre manche superlative a Giardini Naxos. Sicuri protagonisti sulla sabbia di Fregene saranno anche Salvatore Runcio (Yamaha MC Roccavaldina) e Jimmy De Nicola (Honda Pardi Royal Pat). Al cancelletto di partenza della MX1 anche i piloti del mondiale motocross Ryan Houghton e Ken Bengtons in sella alla Yamaha del Team JK Racing, che hanno scelto per il loro debutto stagionale il primo appuntamento in calendario del Supermarecross.

Nella sfida dei Quad, saranno presenti i migliori protagonisti italiani della disciplina, pronti a misurarsi per la conquista di punti importanti per il campionato: il titolare della corona tricolore 2016 Andrea Cesari J dovrà vedersela sicuramente con Simone Mastronardi, ben motivato e pronto a puntare al titolo 2017.