Moto d'Epoca

Il Registro Storico FMI raggiunge quota 200.000!

Numero raggiunto con una Moto Morini 175 Bialbero

Le moto iscritte al Registro Storico FMI hanno raggiunto l’incredibile cifra di 200.000, un risultato di grande prestigio e soddisfazione per uno dei settori più importanti della Federazione Motociclistica Italiana.

Grande soddisfazione espressa dal Coordinatore del Registro Storico, Salvatore Pascucci: “Sono davvero orgoglioso di questo importante traguardo e ringrazio tutti i miei collaboratori e gli esaminatori che hanno contribuito a questo traguardo, impensabile fino a poco tempo fa. E’ il segno che i miei propositi di un Registro Storico FMI di grande qualità sono diventati concreti e reali. La moto non poteva che essere unica e si fregierà della targa numero 200.000: la Moto Morini 175 Bialbero, del 1959 è un modello unico del prestigioso collezionista Corrado Cosettini”.

Anche il Presidente FMI, Paolo Sesti ha espresso soddisfazione: “Questo risultato, insieme alla crescita del 25% per le iscrizioni al Registro Storico in questo inizio 2016, testimonia che le modifiche previste nelle procedure e l’introduzione del sistema di iscrizione on line sono state comprese ed apprezzate dal Settore Epoca. Il nostro Registro è un riferimento per la nostra storia e custode della nostra cultura motociclistica. Sicuramente troveremo un momento ed un luogo adatti per consegnare la targa numero 200.000 e celebrare degnamente questo importante risultato”.