Mototurismo

Il raduno dello Stelvio è tornato grande

Ben 5018 partecipanti registrati

Grande, anzi, ottimo il Motoraduno dello Stelvio, che si riconferma essere l’evento turistico con più presenze di tutta la stagione grazie ad una macchina organizzativa formidabile che quest’anno ha ospitato, sfamato e fatto divertire, oltre che appassionare, ben 5018 partecipanti registrati, superando, seppure di poco, i già alti numeri della scorsa edizione e incrementando anche le presenze FMI. E questo nonostante un tempo estremamente variabile, anche perturbato nel giorno centrale e più importante, cioè il sabato 2 luglio.

Tantissimi coloro che da Sondalo (SO) hanno voluto salire sino in vetta al passo dello Stelvio ,dopo una salita considerata una delle più impegnative, con i suoi 2757 mt s.l.m. e il susseguirsi di tornanti mozzafiato. Pubblichiamo le classifiche della manifestazione, che ha visto ancora una volta affermarsi i romagnoli del Moto Club Città di Riccione (26 presenze) e, per la regione ospitante, il Moto Club Erba (29 presenze) che conferma la sua vitalità crescente nel settore turismo e la sua affezione a questa manifestazione.

Graduatoria sintetica Regione Lombardia

Graduatoria sintetica Extra Regione Lombardia