Motociclismo

Il Presidente Sesti parla di Bilancio Sociale

Il Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Paolo Sesti, è intervenuto a Parma al convegno ”Lo Sport responsabile” organizzato dallo Studio Ghiretti. La FMI è attualmente l’unica federazione sportiva, a livello europeo, ad essere già dotata del Bilancio Sociale, ” un documento informativo – ha spiegato Sesti – volto a spiegare e quantificare l’incidenza sociale derivante dalla gestione aziendale. La valutazione complessiva da noi raggiunta, di 65,4 centesimi, certifica che la FMI agisce in modo socialmente responsabile. Il prossimo obiettivo diventa ora quello di sapere cogliere e soprattutto riuscire a rispondere alle nuove sfide che vengono dallo sport motociclistico”.”Le potenzialità dello sport – aveva dichiarato Roberto Ghiretti in apertura del Convegno – oltrepassano i confini dell’atto agonistico, per offrire occasioni d’espressione di valori e di cultura. Chi fa sport è portatore di valori importantissimi, che possono garantire un’ottima reputazione, sia ai protagonisti sia alle Aziende che decidono di appoggiarli. Chi è capace di offrire sul mercato questi valori, ne trae sicuramente beneficio, anche dal punto di vista economico”. La FMI, sicura protagonista nelle azioni combinate tra sport e marketing, dimostra ancora una volta di essere una realtà estremamente attenta a tutte le opportunità offerte dal mondo della comunicazione, come hanno perfettamente compreso le Aziende che hanno deciso di supportarne l’attività. (Un approfondimento sull’argomento ”Bilancio Sociale” è stato pubblicato su Motitalia di Febbraio).