Mototurismo

Il mototurismo al centro si è concluso con dolcezza all’Eurochocolate

“Il cioccolato si mette in moto” questo è il titolo del motoraduno che si è svolto nel fine settimana a Perugia, organizzato dal Moto Club Perugia Marco Papa in modo…dolce. I partecipanti sono stati condotti nella mitica sede della Perugina, ora Nestlé, per la visita alla “cucina” e la degustazione del cioccolato.

Pubblichiamo il comunicato stampa del moto club organizzatore, ricordando che nelle graduatorie la manifestazione è stata appannaggio , per la classifica extra regionale, del lombardo Moto Club Pandino, e per la regione Umbria del Moto Vespa Club Liberi di Volare.

Ebbene sì, sono state raggiunte proprio 200 iscrizioni alla XII° edizione del Motoraduno “Il Cioccolato si mette in Moto”. Sono oramai piuttosto lontani i tempi in cui, correva l’anno  2003, in quel dell’autodromo di Magione, prendeva vita il nostro Motoraduno, in sinergia con Eurochocolate e il suo mitico Patron, il dottor Guarducci. Nell’anno in corso l’edizione era classificata come prova finale del Trofeo Turistico Umbro; ma il MC Perugia “Marco Papa” si è rimboccato le maniche e, come sempre, non ha deluso le aspettative di chi ha continuato a credere in lui, offrendo ai partecipanti la propria passione e la propria dedizione che deriva dall’amore di uno sport che oramai è entrato nel sangue di chi lo pratica da sempre e da sempre con la medesima passione: anno dopo anno dopo anno dopo anno… Il nostro più caro ed affettuoso saluto va a chi è giunto da vicino, dall’Umbria, ma soprattutto da lontano, per onorarci della sua preziosissima presenza, affrontando una trasferta che, non di rado, è stata superiore ai 300 km. Dunque dalla Lombardia, dal Lazio, dalla Campania; decisamente un bel coraggio! Il tempo, comunque, è stato nostro amico e confidente, accompagnandoci benevolmente per tutta la durata della manifestazione: ad ottobre non sempre è così!

Doverosi ringraziamenti li rivolgiamo al Comune di Torgiano che ci ha ospitati nella sua splendida cornice, al Comando della Polizia Municipale di Torgiano e al Comando della Polizia Municipale di Perugia, che si sono adoperati per facilitare il regolare svolgimento della manifestazione. Ancora a GIVI e Nestlé-Perugina per il loro imprescindibile supporto.