Fuoristrada

Il Co.Re Lombardia protagonista a Pit Stop

Alla rassegna fieristica bergamasca il Comitato Lombardia, guidato da Alessandro Lovati, sarà presente con due giorni di dimostrazioni di trial e il gran finale con il raduno motociclistico. 


Pit Stop, la rassegna fieristica dedicata ai motori “made in Bergamo” è ormai alle porte: scatterà, infatti, giovedì 25 aprile (e terminerà domenica 27) ed il Comitato Regionale Lombardia della FMI sarà presente in due modi: allestendo un’aera dedicata al trial e organizzando un raduno motociclistico.


Grazie alla collaborazione del Moto Club Lazzate, i giovani piloti di trial si cimenteranno nei giorni 25 e 26 su ostacoli artificiali in un’area appositamente allestita: due giorni di dimostrazioni, un modo per far apprezzare a tutti i visitatori la più tecnica tra le discipline motociclistiche. Domenica 27, invece, il gran finale con il motoraduno: “Il ritrovo è fissato alle 8,30 presso la Fiera – racconta Ugo Barzanti membro della Commissione Turistica del  Comitato Regionale Lombardia della FMI –; alle 11,45 verrà data la partenza per Berbenno dove, presso la Casa Ecologica, verrà distribuito un aperitivo a tutti i partecipanti. La staffetta sarà guidata dal moto club Ponte Nossa. Con l’iscrizione al raduno (€ 8.00) verrà consegnato un sacchetto contenente gadget (maglia, portachiavi, adesivo, ecc.), un pass che consentirà ai partecipanti l’ingresso gratuito a tutti gli spazi espositivi della Fiera e un buono pasto a prezzo convenzionato”.