Velocità

Il CIV arriva al Mugello

Il venerdì dell’ELF CIV al Mugello, con la prima sessione di qualifiche ufficiali, ha confermato in SBK il valore di Michele Pirro. Il leader di Campionato su Ducati Barni Racing ha firmato il miglior tempo di giornata con 1’51.004. Piuttosto ravvicinati però i tempi del venerdì, con i primi 10 piloti racchiusi in meno di un secondo. Ad inseguire il tester Ducati c’è una BMW quella di Deni Schiavoni. Il portacolori DMR Racing ha chiuso a 3 decimi da Pirro, con il terzo tempo provvisorio fatto segnare da Marco Muzio (The Black Sheep Team by Aviobike Yamaha) vicinissimo a Schiavoni. 4° e 5° posizione nelle qualifiche di oggi per Lorenzo Zanetti (Ducati Motocorsa) e per il Campione in carica, Matteo Baiocco (Aprilia Nuova M2 Racing).

La Moto3 si è aperta all’insegna di Bruno Ieraci. Il pilota TM Factory Racing è stato il migliore nella prima sessione di qualifiche, fermando il crono sull’1’59.281. Ad inseguirlo da vicino c’è Nicholas Spinelli. L’alfiere ProRacing Team KTM ha realizzato il suo miglior giro in 1’59.459. Dietro di loro, a chiudere il terzetto di piloti scesi sotto il muro dei 2 minuti, c’è Edoardo Sintoni con la sua Mahindra del team 3570 MTA. Più attardati gli altri protagonisti come il duo di piloti Team Minimoto Mahindra (Carraro e Fabbri, rispettivamente 4° e 5°) seguiti dalla coppia del Gresini Racing Junior Team (Groppi e Marcon), con il capoclassifica Kevin Zannoni (MF84 Pluston by Althea KTM) 8°. Dietro di lui si è piazzato il rientrante Alessandro Delbianco (Mahindra Max Racing Team).

In SS è di Ilario Dionisi la pole provvisoria. Il romano (Ellan Vannin MV Agusta) ha confermato il suo buon momento di forma con il tempo di 1’54.279. Ad un soffio da lui però c’è Davide Stirpe. L’alfiere Extreme Racing Service MV Agusta ha chiuso a soli 48 decimi da Dionisi, seguito a sua volta a brevissima distanza da altri due protagonisti del campionato: Nicola Morrentino (Renzi Corse Kawasaki) e il leader Lorenzo Gabellini (Gas Racing Team Yamaha). Distanze ridotte che lasciano pensare ad una grande bagarre in gara. Rispettivamente 5° e 6° nei tempi di oggi Marco Bussolotti e Stefano Cruciani (Floramo Monaco Racing Team Honda).

Nella Premoto3 125 2t il miglior tempo porta la firma del leader: Matteo Bertelle. Il pilota Honda Team Minimoto ha fermato le lancette del cronometro sul 2’06.679, distanziando di più di un secondo il primo dei suoi rivali di categoria: Matteo Boncinelli (RMU) seguito poi da Mirko Gennai (Honda). Nella 250 4t è stato Elia Bartolini il migliore del venerdì. L’alfiere RMU VR46 Riders Academy ha chiuso con il crono di 2’07.042, seguito da Pasquale Alfano (Kuja Racing Beon) a meno di un secondo, mentre più distanziato c’è Marco Gaggi (Beon).

Nella SS300 Paolo Grassia (Honda) firma la pole provvisoria con un crono di 2’09.222. Secondo a +0.142, il capoclassifica Luca Bernardi (Yamaha), con Kevin Arduini (Yamaha) che completa il podio provvisorio. Arcangeli (Yamaha) e Carusi (GP Project Team Kawasaki) hanno chiuso rispettivamente 4° e 5°. Con sette piloti racchiusi in un secondo, si preannuncia una gara molto combattuta anche in questa classe.

Eventi – Proseguono le iniziative a supporto di Simone Mazzola. L’ELF CIV ha organizzato infatti una lotteria a premi, il cui ricavato andrà interamente a Mazzola e alla sua famiglia. Nel paddock ci sarà uno stand con la moto #51 del Team ProGP, dove sarà possibile acquistare i biglietti della lotteria (con un’offerta minima di 10 € a biglietto, tagliandi acquistabili in circuito anche presso la Segreteria del Campionato). La vendita proseguirà poi durante la tappa di Misano dove sabato 30 luglio avverrà l’estrazione finale, in occasione della quale tutto il ricavato sarà consegnato alla famiglia del pilota. Per chi non fosse presente al Mugello ma volesse comunque dare il proprio contributo per aiutare Simone Mazzola, prosegue la campagna di raccolta fondi #AiutiamoSimone. Tutti gli interessati possono dare un contributo concreto facendo una donazione al seguente IBAN: IT65W0760105138256521056527. Nel corso dei round 5 e 6 dell’ELF CIV non mancheranno gli appuntamenti, come le premiazioni delle pole position al sabato in sala stampa, precedute stavolta dalla presentazione di un nuovo progetto targato AutomotoTV. Sempre al sabato spazio all’aperitivo offerto da ELF all’interno del paddock del Campionato, mentre alla domenica sarà la volta di salire a bordo dell’autobus panoramico per un giro del circuito.

TV e biglietti – Le gare saranno visibili in diretta (sab 1 dalle 13.45 e dom 2 dalle 12.50) su Automototv (canale 148 di sky) e come sempre in live streaming su Sportube.tv , accessibile anche dal sito civ.tv. I round 5 e 6 andranno in replica su SKY Sport MotoGP (canale 208) martedì 4 e mercoledì 5 (dalle 21 in poi). Anche AutomotoTV trasmetterà le repliche delle gare del Mugello dell’ELF CIV con il seguente programma:
7/7 ORE 13:00 SUPERSPORT 300, 8/7 ORE 00:00 PREMOTO 3, 8/7 ORE 08:30 MOTO 3, 8/7 ORE 23:30 SUPERSPORT 600, 9/7 ORE 22:00 SUPERBIKE
14/7 ORE 13:00 SUPERSPORT 600, 15/7 ORE 00:00 MOTO 3, 15/7 ORE 08:30 SUPERSPORT 300, 15/7 ORE 23:30 PREMOTO 3, 16/7 ORE 22:00 SUPERBIKE
21/7 ORE 13:00 PREMOTO 3, 22/7 ORE 00:00 SUPERSPORT 600, 22/7 ORE 08:30 MOTO 3, 22/7 ORE 23:30 SUPERBIKE, 23/7 ORE 22:00 SUPERSPORT 300,
Per chi volesse gustare lo spettacolo dal vivo, ecco le info su costi e riduzioni dei biglietti:
Sabato: Circolare prato gratuito – Terrazza Box Intero € 10 – Terrazza Box ridotto (under 18, donne e Tesserati FMI) € 5 – Differenza tribuna centrale € 5
Domenica: Circolare prato gratuito – Terrazza Box Intero € 15 – Terrazza Box ridotto (under 18, donne e Tesserati FMI) € 10 – Differenza tribuna centrale € 5
Omaggi: Under 14 accompagnati da un adulto, residenti comuni Scarperia e San Piero (FI)