Promozione

Il ciclomotore non è…un’arma a doppio taglio

Sabato 21 gennaio a Firenze, presso l’Istituto “Cellini Tornabuoni” di Firenze si è tenuta una lezione dibattito sul tema “Buone Regole per non trasformare il nostro ciclomotore in un’arma a doppio taglio”. All’incontro hanno partecipato un centinaio di ragazzi delle classi seconde e terze che hanno dimostrato grande interesse sulle tematiche trattate. Nella prima parte di lezione tenuta dal Prof. Enrico Garino si sono analizzate le principali cause di incidente stradale, l’errore umano e come nella circolazione stradale tutto questo può essere causa di incidente anche a volte in modo inconsapevole.

La seconda parte invece è stata dedicata alla sicurezza passiva e i ragazzi hanno potuto conoscere tutte le ultime soluzioni e i prodotti più innovativi che possono salvare la vita o ridurre in modo sostanziale i traumi da incidente stradale.

Hanno partecipato in affiancamento i formatori Ettore Giannini e Giorgio Garino che avevano da poco partecipato al corso di formazione svolto a Roma lo scorso mese di Novembre. Si ringrazia la Prof.ssa Vincenza Pelillo vice Direttore della scuola che ha fortemente voluto organizzare questa lezione per i ragazzi dell’Istituto che (soprannumerari) erano stati esclusi dal progetto “Caserme aperte alla sicurezza stradale” svolto nel mese di Ottobre a Firenze in collaborazione con ANIA.