Fuoristrada

Il Campionato Italiano Trofeo Spea a Floppolo per la settima tappa

Atmosfera da mondiale domenica 9 settembre a Foppolo  per il  settimo appuntamento con il Trofeo Spea, prova di Campionato Italiano Trial decisiva per l’assegnazione matematica dei titoli tricolore.


 


Articolato sul modello delle prove iridate l’appuntamento di Foppolo prevede  quindici sezioni controllate da affrontarsi in due giri di gara; una formula ben nota al Campione del Mondo Junior 2007, l’inglese Michael Brown  che in sella alla Beta dell’italiano Top Trial Team prenderà il via nella categoria internazionali dove si misurerà con il connazionale James Dabill ed il giapponese Ogawa entrambi su Montesa  del Future Trial Racing Team.


 


L’attenzione degli appassionati italiani sarà concentrata sulla gara di Fabio Lenzi che dopo una stagione di incontrastato dominio potrebbe festeggiare con una gara di anticipo il quinto titolo italiano consecutivo.


A Foppolo saranno di scena anche i piloti del C.I. Cadetti,  impegnati insieme alle concorrenti del Femminile in 12 zone del tracciato del C.I., e gli Juniores del Trofeo Cecam  che si misureranno su sei sezioni da affrontare nei tre giri di gara. Novità assoluta per i piloti della Juniores Expert  che affiancheranno i cadetti in nove zone  disposte lungo un trasferimento totalmente fuoristrada da percorrere due volte.


 


I campionati italiani Trial, Trofeo Spea, Femminile, Cadetti e Juniores, Trofeo Cecam, prenderanno il via  alle nove di domenica mattina con la partenza del primo concorrente dal palco allestito presso il piazzale degli alberghi.