Fuoristrada

Il 24 gennaio la 2° tappa della Coppa del Mondo di Enduro Indoor

Un grande inizio di 2009 sarà sancito dal FIM Indoor Enduro World CUP di Genova, ormai tappa fissa della competizione mondiale, che raccoglie tutto il meglio dell’enduro all’interno di un’arena, permettendo a pubblico e partecipanti di esaltarsi e divertirsi allo stesso tempo.


I guerrieri dell’enduro sono già pronti alla lotta, ad affrontarsi nella pista costruita magistralmente dal mago Armando Dazzi e contornata dalla consueta cornice di appassionati scalpitanti di vedere all’opera i propri beniamini. Senza dubbio saranno i migliori al mondo a varcare le soglie di Genova per uno scontro fra titani, che infiammerà il pubblico e farà tremare le tribune.


Dopo che nel round #1 a Barcellona, Ivan Cervantes (KTM-Farioli) si è imposto in due finali su tre, sicuramente dovrà difendersi dall’attacco del polacco Tadeusz Blazusiak (KTM-Farioli) e del finlandese Mika Ahola (Honda-HM Zanardo) (già campione del mondo EX2 2008), che lo tallonano in classifica. Oltre al connazionale Xavi Galindo (KTM-Farioli), ci saranno a dar battaglia altri outsider di lusso come Antoine Meo (Husqvarna-CH Racing), vincitore lo scorso anno, ad animare la classifica generale, di cui è lecito attendersi uno stravolgimento. Tra gli italiani Thomas Oldrati (KTM-Farioli) spera di raggiungere una maggiore continuità e costanza di risultati che gli permettano di scalare posizioni importanti in classifica generale. Insieme a lui ci sarà Alessandro Botturi (KTM-Iron Racing Team), autore di un terso posto in finale #3 a Barcellona, e Fabio Mossini (Honda-HM Zanardo), alla ricerca di un risultato importante nel mitico Palasport Fiera di Genova. Un’ulteriore sorpresa potrebbe essere la presenza del gallese David Knight, già vincitore e dominatore a Genova nelle passate edizioni, ma alle prese con la messa a punto della sua nuova BMW in vista del Mondiale.


Sarà un Main Event in grado di esprimere elevati contenuti tecnici ed agonistici: le tre finali previste dal format di gara vedranno schierati al via i migliori piloti Enduro al mondo, pronti a sfidarsi gomito a gomito ed a lottare allo stremo in un alternarsi continuo di tronchi, sabbia, sassi, fango ed altri ostacoli, che renderanno loro la vita difficile e manterranno il risultato finale sempre in bilico… fino all’ultima curva.Il programma della giornata e della serata sarà arricchito dall’UEM Goldentyre Junior CUP, riservata a giovani piloti under 23, che si presenta come una vetrina per giovani enduristi vogliosi di mettersi in mostra e di conquistarsi un posto di prestigio nel panorama continentale dell’Enduro. La gara metterà in palio il titolo di Campione Europeo Junior Indoor Enduro, un titolo che potrebbe rappresentare un trampolino di lancio per uno di questi giovani. Ulteriore spettacolo verrà offerto dal Trofeo monomarca KTM, che con la sua folta schiera di appassionati partecipanti è divenuta un attesissimo appuntamento fisso di Genova.


Elenco dei partenti:



























































































































































David


KNIGHT


BMW


Simone


ALBERGONI


KTM


Mika


AHOLA


HONDA


Samuli


ARO


KTM


Sebastien


GUILLAUME


HUSQVARNA


Jonny


AUBERT


 KTM


Antoine


MEO


HUSQVARNA


Marko


TARKKALA


BMW


Xavier


GALINDO


KTM


Alessandro


BOTTURI


KTM


Fabio


MOSSINI


HONDA


Simo


KIRSSI


BMW


Alessandro


BELOMETTI


KTM


Bartosz


OBLUCKI


HUSQVARNA


Thomas


OLDRATI


KTM


Nicolas


DEPARROIS


GASGAS


Kevin


GAUNIAUX


GASGAS


Juha


SALMINEN


BMW


Rudy


COTTON


BETA


Eero


REMES


KTM


Graham


JARVIS


SHERCO


Oriol


MENA


KTM


Colton


HAAKER


KTM


Andreas


LETTENBICHLER


BMW


Ivan


CERVANTES


KTM


Oscar


BALLETTI


HONDA


Marc


SOLA


YAMAHA


Jerome


BETHUNE


BETA


Lorenzo


SANTOLINO


KTM


Greg


Evans


KTM


Tadeusz


BLAZUSIAK


KTM


Robert


KVARNSTROM


TM


Maurizio


MICHELUZ


TM


Rodrig


THAIN


TM


Julien


GAUTIER


HONDA


Erwin


PLEKKEMPOL


HM


Matti


SEISTOLA


HUSQVARNA


Daniele


MAURINO


GASGAS